Come fare i carciofi ripieni

shutterstock_131651063
Sale&Pepe

Carciofi ripieni: la ricetta

I carciofi ripieni sono una ricetta classica, ricca e nutriente, perfetta sia come antipasto che come contorno o addirittura goloso secondo. La croccantezza delle foglie esterne del carciofo contrasta con il ripieno mordido e cremoso, creando un mix che rende i carciofi farciti un piatto unico e appetitoso. 

La ricetta classica prevede l'utilizzo di un ripieno a base di mollica di pane, pecorino, crescenza e uova.

Il morbido ripieno può essere vegetariano, a base di pane e formaggi, ma anche di carne o riso, arricchiti di gustose verdure e spezie.

Altre ricette di carciofi ripieni

Le varietà più conosciute

Il carciofo è una delle verdure più apprezzate nella nostra cucina, per il suo gusto delicato e inconfondibile e per la sua incredibile versatilità. Ha inoltre numerose proprietà benefiche per il nostro organismo. È infatti fortemente depurativo e "pulisce" l'organismo da trigliceridi e colestero. Si trova sui banchi di mercati e supermercati da ottobre ad aprile e si può consumare crudo, cotto, fritto, ripieno, con la pasta, con il riso, come accompagmamento di carne o pesce, come piatto principale o come semplice antipasto o contorno. 

Le varietà principali

Come pulire i carciofi

Per preparare e gustare i buonissimi carciofi è indispensabile pulirli con cura e attenzione. Essenziale è eliminare tutte le parti dure e "spinose" che darebbero sicuramente una cattiva sensazione in bocca. Ricorda di preparare una ciotola con acqua ghiacciata e limone in cui immergere i tuoi carciofi man mano che li pulisci per evitare che diventino subito neri e poco gradevoli alla vita.

Come pulire i carciofi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it