La sfoglia classica

immagine la sfoglia classica Sale&Pepe
Sale&Pepe

Ingredienti

CREA LISTA DELLA SPESA

Step by Step

    • 1 la sfoglia classica Sale&Pepe
    • Come preparare la sfoglia classica

      Tieni a disposizione nella parte più fredda del frigorifero un panetto di burro di 400 g. Raccogli 500 g di farina sul piano di lavoro, fai la fontana, unisci 12 g di sale e versa al centro 2 dl di acqua molto fredda, 2 cucchiai di aceto di vino bianco e 50 g di burro fuso, mescola con la punta delle dita, incorporando man mano la farina. Lavora a piene mani fino a ottenere una pasta omogenea e compatta, avvolgila in pellicola e mettila in frigorifero per un paio d'ore. 

    • 2 la sfoglia classica Sale&Pepe ricetta
    • Trascorso questo tempo riprendi la pasta, appoggiala sul piano infarinato e stendila con il matterello in un quadrato dello spessore di circa un cm, quindi, partendo dal centro, schiaccia ulteriormente i 4 angoli in modo da ottenere 4 lembi esterni. 

    • 3 la sfoglia classica Sale&Pepe foto
    • Prendi il panetto di burro dal frigorifero, appoggiaci sopra un foglio di carta da forno e schiaccialo a più riprese con il matterello per renderlo malleabile. 

    • 4 la sfoglia classica Sale&Pepe immagine
    • Appoggia il burro al centro della pasta e richiudici sopra i 4 lembi esterni, procedendo come se chiudessi un pacchetto. 

    • 5 la sfoglia classica Sale&Pepe preparazione
    • Infarina ancora leggermente il piano e stendi la pasta, fino a ottenere un rettangolo di circa 40x70 cm, poi ripiega verso il centro i due lembi esterni, in modo da ottenere 3 strati sovrapposti (1° giro). 

    • 6 la sfoglia classica Sale&Pepe step
    • Ruota la pasta di 90° e stendila ancora, quindi piegate di nuovo in 3 strati (2° giro); avvolgila in pellicola e mettila in frigorifero per un'ora. 

    • 7 ricetta la sfoglia classica Sale&Pepe
    • Riprendi la pasta e stendila ancora, quindi riavvolgila nella pellicola e rimettila in frigorifero. 

    • 8 foto la sfoglia classica Sale&Pepe
    • Stendi e ripiega la pasta altre 2 volte (3° e 4° giro) e mettila in frigo per un'altra ora. Fai altri 2 giri (in totale dovranno essere 6) e poni in frigorifero ancora per un'ora. Per ricordarti il numero di giri ogni volta che ripieghi la pasta praticaci tante fossette con l'indice. 

    • 9 immagine la sfoglia classica Sale&Pepe
    • La pasta sfoglia si conserva in frigorifero, avvolta in pellicola, per una settimana e nel congelatore o nel freezer (temperatura -18°) anche per 3-4 mesi. Se intendi congelarla è consigliabile fare solo 4 giri e riservare gli ultimi 2 solo dopo averla scongelata, circa un'ora prima di usarla.

Ricetta tradizionale con la pasta sfoglia

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it