Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta seccaFusilliFusilli con ragù di salsiccia allo zafferano

Fusilli con ragù di salsiccia allo zafferano

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Usate lo zafferano solo nel risotto? Provatelo anche in un semplice ragù di salsiccia. Arrotonda il gusto e regala colore, rendendo la salsa più intensa e spruzzando di giallo anche la pasta. L’intesa con il pomodoro, dolce e acidulo, è sorprendentemente riuscita: il risultato è un intingolo perfetto e irresistibile, da usare anche sul pane, sugli gnocchi e sulle patate.

Per preservare aroma e colore di quello che non a caso viene definito oro giallo, prestate attenzione a mantenere integre le bustine in cui l'acquistate e a conservarle al buio, in un barattolo chiuso.

Condividi

Sbucciate la cipolla, pelate la carota ed eliminate i filamenti dalla costa di sedano, riducete le verdure a tocchetti e frullatele nel mixer con la funzione a intermittenza fino a ottenere un trito fine. Incidete il budello della salsiccia, apritelo, eliminatelo, riducete la salsiccia a tocchetti.

Scaldate 4 cucchiai di olio in una casseruola dal fondo spesso, unite il trito di verdure e lasciatele stufare dolcemente per 2-3 minuti. Unite la salsiccia, schiacciatela con una forchetta, alzate leggermente la fiamma e cuocetela per 5  minuti mescolando spesso.

Versate il vino bianco e lasciatelo evaporare su fiamma vivace, aggiungete i pomodori in scatola al naturale, portate a bollore, unite 2,5 dl di brodo e proseguite la cottura con la casseruola coperta per 15 minuti. Levate il coperchio e cuocete per altri 10 minuti. Sciogliete lo zafferano nel brodo rimasto intiepidito, versatelo nel ragù in cottura, proseguite la cottura per  altri 2-3 minuti e regolate di sale.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata in ebollizione, scolatela molto al dente tenero e da parte un mestolo dell’acqua di cottura. Versate i fusilli nella casseruola con il ragù e portateli a cottura unendo se necessario l’acqua tenuta da parte. Serviteli nei piatti e completate con il parmigiano reggiano tagliato a lamelle sottili.

 

Ricetta di Claudia Compagni, foto di Maurizio Lodi.

Contenuto realizzato da Sale&Pepe in collaborazione con Zafferano 3 Cuochi.

Per scoprire di più sul mondo di Zafferano 3 Cuochi clicca qui.

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.