Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTZuccotto di gelato al pistacchio

Zuccotto di gelato al pistacchio

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Pistacchio e latte condensato rendono questo dessert un concentrato di dolcezza. Un dolce al cucchiaio fresco e goloso: la sorpresa parte dal guscio croccante che custodisce voluttuosi assaggi di freschezza

Condividi

Lo zuccotto non solo vanta nobilissime origini fiorentine, ma è anche uno dei primi semifreddi della storia, inventato alla corte dei Medici. Si ritiene infatti che sia nato nella Firenze del Cinquecento, culla del Rinascimento, grazie all'architetto Bernardo Buontalenti.

In origine
La farcia di questo semifreddo in origine doveva essere molto semplice: ricotta dolcificata con miele e arricchita con scorze degli agrumi provenienti dalle residenze medicee, fichi secchi, mandorle e forse grué di cacao, la granella ottenuta dalle fave di cacao frantumate e tostate.

Per il gelato, riunite in una pentola il latte, la panna, il latte condensato, il miele e mescolate. Portate a ebollizione continuando a mescolare, lasciate raffreddare, unite la pasta di pistacchio e frullate. Versate il composto nella gelatiera e mettetela in funzione, poi trasferitela in freezer.

Per il pan di Spagna, separate gli albumi dai tuorli e montate questi ultimi con 100 g di zucchero e i semini raschiati dal baccello di vaniglia. Montate gli albumi con 90 g di zucchero e il sale, uniteli ai tuorli e incorporate la farina e la fecola setacciate, amalgamando con movimenti delicati e utilizzando una spatola.

Foderate una teglia di cm 35x24 con carta da forno imburrata, versate l'impasto e cuocete in forno già caldo a 160° per 10 minuti. Fate raffreddare e avvolgete il pan di Spagna con la pellicola, lasciando scoperto il lato lungo per far uscire il vapore. Lasciate riposare 20 minuti.

Caramellate i pistacchi: riunite in un padellino lo zucchero, 40 ml di acqua e mescolate a fuoco alto finché si arriverà al bollore; unite un pizzico di sale e cuocete per 2 minuti. Aggiungete i pistacchi e continuate a mescolare per 2 minuti; distribuiteli su carta da forno, lasciateli raffreddare, poi tritateli a granella nel mixer. Per la meringa, montate gli albumi, lo zucchero e un pizzico di sale in una ciotola sopra un bagnomaria finché la meringa sarà ben soda.

Tagliate il pan di Spagna in diverse strisce in modo da rivestire l'interno di 2 ciotole di 14 cm diametro, precedentemente ricoperta con la pellicola. Portate a ebollizione 100 ml di acqua con i 100 g di zucchero rimasti, lasciate raffreddare e spennellate la parte interna del pan di Spagna; poi trasferitelo in frigo per 10 minuti. Quindi riempite le due mezze sfere con il gelato al pistacchio, unitele una all'altra e trasferite in freezer.

Mettete lo zuccotto sul piatto da portata e, con una spatola, ricopritelo con la meringa. Distribuite la granella di pistacchi. Se vi piace, tagliate a fettine 2 fragole, sistematele come fossero petali sulla sommità dello zuccotto e guarnite con foglioline di menta fresca.

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.