Come cucinare i tranci di salmone

trancio di salmone
Sale&Pepe

Il salmone è un pesce dalle carni rosa, saporite, morbide, delicate. Si trova pronto in filetti e in tranci. I tagli più pregiati sono quelli ricavati dalla parte centrale del filetto. 
Ricco di grassi (182 calorie per 100 g), il salmone è però anche uno tra i pesci più ricchi di Omega-3, acidi grassi essenziali che l'organismo non è in grado di produrre da solo, efficaci e importanti per la freschezza della pelle, nella protezione e nella riparazione delle membrane cellulari, ritardandone l'invecchiamento.

In commercio si trova il salmone fresco, surgelato, in scatola e affumicato. Soprattutto nei Paesi del Nord si è soliti affumicare il salmone. Tagliato a fette sottilissime con un apposito coltello, il salmone affumicato è servito di solito come antipasto. 
Il salmone fresco si presta a tante ricette. A tranci lo si può cucinare alla griglia, in padella e anche al forno. Da provare anche il salmone alla limoncina. Scopri come nelle ricette di Sale&Pepe.

Come eliminare pelle e lische dal salmone

Per eliminare la pelle fai scorrere con cautela la lama di un coltello molto affilato tra la pelle e la polpa del pesce. Per rimuovere le lische tocca il salmone con le mani ed elimina le lische una a una, utilizzando una pinzetta.

Ricette di secondi con tranci di salmone

Top ten con salmone

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it