Le 10 migliori ricette col salmone

Le 10 migliori ricette col salmone

Pinterest
stampa

Cerchi un piatto dal gusto raffinato da portare a tavola alla vigilia di Natale, il cenone di Capodanno o per una cena elegante? Il salmone è quello che fa per te! Il gusto unico delle sue pregiate carni si presta a essere protagonista di piatti raffinati e di grande effetto, per il palato e per la vista. Il salmone, fresco o affumicato è davvero l’ingrediente ideale per chi si avvicina ai fornelli per la prima volta ma anche per gli chef più esperti. È un pesce versatile e facile da preparare, perfetto per essere trasformato in un antipasto stuzzicante, in un primo piatto o in un secondo appetitoso. Se anche nella cucina italiana non esistono ricette tradizionali con il salmone, le sue carni rosa arancio, morbide, succulente e dal sapore caratteristico, hanno conquistato non soltanto i palati più raffinati ma anche chi non ama particolarmente il pesce, perchè sono facili da abbinare a tanti ingredienti come spezie, verdure, formaggi o uova e si prestano benissimo a numerose cotture: lessato, al vapore, in padella, al forno o alla piastra. 

Il salmone è considerato un pesce grasso, adatto a tutti ma non ai bimbi di età inferiore ai tre anni, perchè per loro è poco facile da digerire. A livello nutrizionale è un pesce che ha un ottimo livello di acidi grassi insaturi, ovvero i famosi Omega 3 e Omega 6. È riccho di vitamine A, B e D e minerali come il calcio o il fosforo. In commercio, il salmone lo puoi acquistare a tranci, a fette o in filettifresco o surgelato, in scatola e affumicato, oppure essiccato. Il prezzo è variabile e dipende dalla provenienza del salmone, se selvaggio o di allevamento.

Per le tue ricette puoi scegliere il salmone rosso, fresco o affumicato a freddo ( più apprezzato); è ideale per la preparazione di piatti crudi come il sushi o la tartare o per realizzare ricette che richiedono una cottura molto breve che ne preserva il sapore. Oppure il salmone argentato, considerato come il salmone selvaggio più popolare tra gli affumicatori europei. Per le sue dimensioni di circa 4.5 Kg e per il colore vivo e accattivante delle sue carni, è molto richiesto anche dai ristoratori. Il salmone keta, generalmente riesci a trovarlo in commercio sui banchi del pesce fresco a un prezzo conveniente. È caratterizzato da carni compatte dal sapore delicatissimo che contengono solo il 4-5% di grassi. Hanno un colore più vario di quello delle altre specie ed essendo particolarmente succulento si presta a essere marinato: clicca qui! Oppure per preparare piatti dalla cottura veloce come il salmone alla griglia o al vapore. In fine, il salmone rosa è la specie più piccola e abbondante dell’Alaska, caratteristico per il colore rosa delle sue carni tenere e delicate. È abbastanza economico e puoi facilimente trovarlo in tranci interi (con o senza testa) o in filetti per usarlo come ingrediente nei piatti classici e semplici, al forno, in padella o alla griglia o per preparare il condimento per un gustoso primo piatto di pesce come le pappardelle al salmone con sedano e crumble di Sale&Pepe

A prescindere dalla varietà, se acquisti il salmone fresco, osserva la pelle che deve essere priva di ammaccature e parti danneggiate, ricoperta da una patina umida e gelatinosa. Se intero, gli occhi devono presentarsi brillanti e mai infossati. Se a tranci, la polpa dev’essere soda e delicatamente profumata di mare, ben attaccata alla lisca. Occhio poi alle etichette: queste devono indicare se il pesce è pescato o allevato, la zona di provenienza e se il prodotto è stato scongelato.

Il salmone affumicato deriva da un metodo di conservazione del salmone. Quello maggiormente apprezzato è affumicato con legni aromatici (ginepro, rosmarino, lauro). Esistono due metodi di affumicatura, a freddo: il salmone viene filettato e messo sotto sale con una piccola aggiunta di zucchero e messo in contenitori lignei, poi viene affumicato per 12 ore con temperatura non superiore a 20°C. Oppure a caldo: il salmone viene filettato e messo sotto sale e affumicato con legno di betulla a una temperatura di 120°C nei primi venti minuti, poi a 80°C per tre ore, la temperatura interna del salmone non deve andare oltre 75°C. In cucina con il salmone affumicato puoi sbizzarrirti a preparare primi piatti classici come la pasta panna e salmone o le lasagne ma soprattutto antipasti sfiziosi, perfetti per introdurre un menù di pesce o quello  di natale o di capodanno. Il salmone affumicato puoi trovarlo facilmente in tutti i frigoriferi dei super mercati, in tranci o a fettine sottili. 

Se vuoi sapere tutto su come cucinare il salmone clicca qui! Ma se cerchi una ricetta speciale con salmone che sappia stupire a tavola i tuoi ospiti, allora dai un occhio a questa raccolta di ricette di Sale&Pepe! Una top ten di 10 ricette con il salmone, facili da preparare; piatti selezionati per i tuoi pranzi o le tue cene speciali; per chi ama i piatti ricercati a base di pesce o a chi piace mettersi alla prova ai fornelli con ricette semplici che sanno sorprendere il palato: sono ricette di Sale&Pepe da provare almeno una volta all’anno!

 

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it