Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTTorta di palacinke alle fragole

Torta di palacinke alle fragole

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Appartiene alla cucina serba, questo dolce a base di crespelle home made farcite con frutta, panna e formaggio cremoso

Condividi

Ingredienti

La storia attribuisce questo piatto all’Ungheria ma, dopo la dominazione austroungarica, è divenute un piatto tipico bosniaco. Il dolce è particolarmente diffuso in Bosnia ed Erzegovina, ma anche in Croazia che ne rivendica l'origine. In realtà si trova anche nella cucina italiana nella provincia di Trieste e nelle zone al confine con la Slovenia.

Le crespelle sono...francesi
L'origine è francese, ma la diffusione è stata veloce anche fuori dai confini europei e le varianti si sono moltiplicate in un batter d'occhio. La ricetta base della pastella è dedicata alla preparazione di sottili frittatine che in cottura si arricciano lungo i bordi, servite poi a piacere con zucchero, confettura, salse, creme o altri ingredienti a piacere. Tanto è stato il consenso che tante sono anche le ricette salate: la pastella senza zucchero acquista un gusto più neutro, adatto anche ad accogliere pesce, carni, salumi, formaggi. Servita al naturale, la crespella può essere arrotolata, piegata a portafoglio o chiusa a fagottino.

1 In una ciotola, mescolate la farina con le uova, il latte e un pizzico di sale fino a ottenere una pastella omogenea. Copritela e fatela riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Scaldate una padella di 18 cm di diametro, ungetela con un po' di burro, versate un mestolino di pastella, cuocete la palacinka per circa 1 minuto, poi giratela, cuocetelo per 1/2 minuto, quindi trasferitela su in piatto. Procedete così fino a terminare tutta la pastella.

2 In una ciotola, mescolate il formaggio con lo zucchero e la panna e mescolate con la frusta elettrica fino a ottenere un composto soffice e spumoso. Lavate e asciugate le fragole, privatele del picciolo e tagliatele a fettine in verticale. Tenete le fettine centrali e usate quelle più piccole per un'altra preparazione.

Tagliate ogni palacinka in 4 strisce della stessa larghezza; allineatele 2 a 2 sul piano di lavoro sovrapponendo leggermente le estremità e fissandole con un po' di crema alla panna. Spalmate uno strato di crema su tutte le strisce accoppiate. Poi, solamente lungo la metà di esse, allineate le fettine di fragola distanziandole di 1 cm circa facendo fuoriuscire la punta di 1/2 cm dal bordo.

Arrotolate su se stessa una striscia di palacinke con le fragole e posatela al centro del piatto da portata; poi avvolgetele attorno una striscia senza fragole e proseguite in questo modo a spirale alternado i due tipi fino a esaurirle in modo da ottenere una preparazione compatta. Mettete il dolce a raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti; quindi toglietelo, affettatelo e servite.

TAG: #formaggio cremoso#fragole#palacinke#panna#torta di palacinke alle fragole [1] -

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.