Menu afrodisiaci per San Valentino

Menu afrodisiaci per San Valentino

Menu per tutti i gusti e tutte le tasche. Perché una cena speciale a due si trasformi in un romantico trampolino di lancio, bisogna curare menu, tavola, portate. Ecco come

Pinterest
stampa
San Valentino
Sale&Pepe

I cibi afrodisiaci sono più comuni di quel che si pensi. Ce ne sono per tutti i gusti e tutte le tasche: alcuni di difficile reperibilità che hanno alimentato centinaia di leggende, altri comunissimi che insospettabilmente si trovano sulla tavola di tutti i giorni.

Un famoso detto sostiene che: “la strada per conquistare il cuore di un uomo passa per la gola”.

Sorpresa! Quest’anno è previsto un cambio di ruoli: cari signori uomini, prendete appunti! L’arte del ricevere è nelle vostre mani. Sarete voi a cimentarvi ai fornelli per una cena da Mille e una notte, ad alto potenziale erotico. Seguendo i nostri consigli riuscirete a far cadere tra le vostre braccia anche la donna più irraggiungibile. Date il meglio di voi stessi in tutto ciò che potete fare per lei, anche in cucina.

E se proprio non riuscite a destreggiarvi tra i fornelli, ma volete esibirvi sotto le lenzuola, adottate la soluzione alternativa che trovate qui sotto, in fondo all’articolo.

Per una cena tête-à-tête è molto importante creare la giusta atmosfera. Non pensiate che la preparazione della tavola sia di poco conto: con un’apparecchiatura accurata, le stoviglie scintillanti disposte in buon ordine su una candida tovaglia di lino, fiori, candele e flûte siete già a metà dell’opera.
E non dimenticate la musica di sottofondo: importantissimo creare una playlist adeguata all’occasione.
Quel che conta è alimentare la fantasia, ingrediente principale dell’erotismo, condita da buon gusto e gentilezza.

Poi viene la scelta del menu. Come abbiamo detto ci sono cibi afrodisiaci alla portata di tutte le tasche. Sta a voi scegliere il menu più appropriato. Sappiate che i cibi dedicati all’amore rispondono a precisi stimoli sensuali: non solo del gusto, ma anche del tatto, della vista e dell’olfatto.
Esibirsi nei piaceri dell’arte culinaria e diventare appassionati e raffinati seduttori non è poi così difficile.
Se seguirete le nostre istruzioni persino Lucullo – attenzione: morì per aver sbagliato le dosi di un potente afrodisiaco a base di cantaridina - vi farà un baffo!

Prima di iniziare, ecco l’ultimo, ma non meno importante, consiglio per non fare cilecca: la cena deve essere leggera, fate attenzione a non appesantirvi troppo. Le porzioni devono essere equilibrate, né troppo scarse né abbondanti, l’eccesso di cibo provoca una digestione lenta e senso di stanchezza.
Evitate caffè, pepe, latticini, insaccati, cibi fritti in grandi quantità, legumi per i già noti effetti collaterali e, infine, i superalcolici.
Prestate particolare attenzione al vino, si dice essere un buono stimolante perché ha proprietà rilassanti e aiuta a disinibirsi. Ma attenzione, bianco o rosso che sia, se consumato in eccessiva quantità, porta una grande sonnolenza e addio notte di passione. Perfetti champagne o prosecco: la temperatura ideale di servizio è di 3°-7° e munitevi anche del secchiello per il ghiaccio.

Hit parade dei cibi afrodisiaci, ingredienti dei nostri menu

Come Afrodite… La passione arriva dal mare 

Pesce, crostacei, ostriche sono fonti di proteine e fosforo, minerale prezioso che nutre il cervello. E il cervello scatena fantasia e desiderio, ingredienti principali dell’eros.
Astice e aragosta, regine dei crostacei, racchiudono all’interno della corazza una polpa soda e delicatamente saporita. Ma il potere afrodisiaco è concentrato soprattutto nella parte verdastra (il fegato), nella sostanza cremosa che si sprigiona dalle chele e nelle uova delle femmine.
Anche se non esiste nessuna prova scientifica sugli effetti benefici che le ostriche hanno sulla libido, siamo certi che questi molluschi siano l’alimento più sensuale che si possa servire in tavola. Le loro tanto decantate virtù sono dovute più alla forma e al profumo intenso di mare che al loro contenuto. L’ingrediente principale è il fosforo, oltre il 70% è acqua e le calorie sono scarse. Perché sprigionino tutto il loro potere afrodisiaco, vanno gustate appena aperte, servite su un piatto da portata, disposte su uno strato di ghiaccio tritato con spicchi di limone e, a chi piace, un po’ di pepe. Preparatele con un po’ di anticipo perché l’apertura può presentare alcune difficoltà. Alle ostriche va comunque riconosciuto un elevato contenuto di zinco, minerale indispensabile per la sintesi degli ormoni sessuali, in particolare del testosterone. Per completare l’azione afrodisiaca è sempre consigliabile accompagnarle con champagne.
Lo stesso vale per i molluschi più comuni come cozze, vongole e capesante: i mitili contengono un aminoacido che favorisce gli ormoni sessuali.
Ricci, sfere di sesso: se li trovate freschissimi non perdeteveli e se li pescate, meglio ancora. Sollecitano e stimolano le fantasie di lei e di lui. Vanno mangiati appena pescati, ancora vivi: raccogliete solo quelli violacei, quelli neri sono vuoti. Apriteli con un coltellino nel senso radiale, raccogliete le lunghe strisce arancio-giallastre (che sono le gonadi) e gustateli così, al naturale. Con 5 ricci di mare, olio, aglio e peperoncino potete condire anche gli spaghetti.

Spezie

La chimica dell’amore si alimenta anche di zenzero, che in Cina viene considerato come un vero e proprio Viagra naturale. Lo zenzero è un tonico ricostituente, ricco di antiossidanti, adatto non soltanto contro l'affaticamento e l'astenia, ma anche in caso di impotenza. Le virtù afrodisiache attribuire allo zenzero riguardano soprattutto la sua capacità di stimolare la circolazione e di garantire un maggior afflusso di sangue verso gli organi sessuali. Il merito è di sostanze come il gingerolo e il zingiberene. Diffidate da quello in polvere e scegliete invece lo zenzero fresco, facile da trovare anche al supermercato.
L'afrodisiaco naturale più conosciuto è senza dubbio il peperoncino che viene subito associato al desiderio e alla passione. Agisce come vasodilatatore, migliora la circolazione e stimola le endorfine. Innalza la temperatura corporea e tonifica le pareti delle arterie. Il potere afrodisiaco sarebbe garantito dal suo contenuto di capsaicina, la sostanza grazie a cui il peperoncino assume il caratteristico sapore piccante. Fate però attenzione perché dosi eccessive possono infiammare la prostata.
Per migliorare le prestazioni sessuali maschili potrebbe bastare un pizzico di zafferano, da assumere con regolarità. L'efficacia delle sostanze afrodisiache contenute nello zafferano è ancora da verificare, sebbene non manchino alcune certezze: lo zafferano stimola la circolazione e risveglia i sensi.

Uova

Se ostriche, crostacei e peperoncino rappresentano i mitici alleati della passione, nella dieta 'anti-cilecca' entrano a pieno titolo le uova, famose potenziatrici della sessualità maschile: da quelle di gallina a quelle di quaglia, senza dimenticare quelle di pesce come la bottarga - preziose uova salate e seccate del tonno o del muggine - e il caviale. Origine della vita, l’uovo è considerato un alimento completo, capace di restituire vigore e potenza all’organismo. Mitico è lo zabaione, soprattutto dopo una notte di sesso.

Verdure

Tra le verdure vanno menzionati gli asparagi, alimento perfetto per stimolare il desiderio maschile. Sono infatti una ricca fonte di potassio, fibre,vitamina A, C e B6, B1 e acido folico. Inoltre, la vitamina E contenuta negli asparagi stimola gli ormoni maschili, favorendo una vita sessuale sana e una maggiore virilità.

Frutta

Sul podio, per quanto riguarda la frutta, si trova l’avocado ricco di acidi grassi essenziali, vitamina E e B e acido folico; ha un alto contenuto calorico e, oltre a fornire un pieno di energia, favorisce un buon equilibrio ormonale.
Al secondo posto ecco le banane, ricche di potassio e di vitamina B6, due componenti fondamentali per la formazione del testosterone. Sono dunque considerate il perfetto afrodisiaco maschile, oltre che una cura naturale contro l'impotenza e l'infertilità. Contengono, inoltre, particolari enzimi che aiutano a incrementare la libido.
E infine la melagrana, scrigno di piccoli rubini, simbolo di fecondità dai tempi di Salomone. Ricca di antiossidanti che favoriscono la circolazione del sangue, secondo alcune ricerche il suo succo ha un effetto benefico sulla disfunzione erettile.

Tra la frutta secca vincono senza dubbio le mandorle. Merito della vitamina E che agisce direttamente sul desiderio sessuale. Secondo la medicina naturale, le mandorle sono in grado di stimolare la fertilità e di incrementare la passione, soprattutto nelle donne. Ricche di antiossidanti e omega 3, hanno un effetto positivo sulla capacità sessuale e riproduttiva dell'uomo.

Un discorso a parte merita il tartufo, le cui proprietà afrodisiache sono note fin dall'antichità. Conosciuto anche come “frutto dell’amore”, secondo alcuni studi le sostanze contenute nel tartufo, responsabili del suo particolare odore, hanno a che fare con i ferormoni che favoriscono il sesso. L’unico difetto di questo magico tubercolo, spesso insormontabile, è il costo.

Last but not least, ecco il re che accende la passione: sua maestà il cioccolato. Voluttuoso e sensuale, il cioccolato attenua la fatica fisica e stimola la psiche, favorisce la produzione di piacere e relax e il magnesio, di cui è ricco, migliora la circolazione e inibisce la depressione. È il migliore e insostituibile peccato di gola.

I nostri menu

Menu 1

136751Cocktail di gamberi (cliccate qui)
Reginette al ragu di asparagi (cliccate qui)
Insalata di pollo, gamberi e avocado (cliccate qui)
Filetti di salmone gratinato con zenzero (cliccate qui)
Fasolari, burro e mandorle (cliccate qui)
Tiramisù con ananas (cliccate qui)


Menu 2

136755Tajarin al tartufo (cliccate qui)
Aragosta al prosecco (cliccate qui)
Gamberoni allo champagne e pepe rosa (cliccate qui)
Fonduta di cioccolato (pulite e tagliate a cubetti ananas e pere, a rondelle le banane e lavate le fragole senza togliere il picciolo; tritate 500 g di cioccolato fondente al 75% di cacao; portate 400 ml di panna fresca a leggero bollore, unite il cioccolato e, mescolando, fatelo sciogliere. Versate il cioccolato nel pentolino per fonduta e intingetevi la frutta a piacere) 


Menu 3 Veg

136757Friselle, foglie, aglio, peperoncino (cliccate qui)
Zuppa di riso e zucca con crostini e za'atar (cliccate qui)
Pasta con pesto di zucchine, zafferano e pistacchi (cliccate qui)
Bietole e mandorle (cliccate qui)
Il tao della farfalla con zenzero e avocado (cliccate qui)
Mousse avocado e cioccolato (cliccate qui)


Soluzione dell’ultima ora

Se la preparazione della cena diventa fonte di stress, se la vostra abilità ai fornelli è davvero scarsa, lasciate perdere e affidatevi a chi vi può aiutare.

Se volete vivere un'inedita esperienza gourmet, digitate sul sito di Fanceat (cliccate qui) e ordinate online un menu di tre portate preparato dagli chef di ristoranti prestigiosi, anche stellati. In giornata, o entro il giorno successivo, riceverete a casa un box refrigerato contenente tutti gli ingredienti e le istruzioni dettagliate per preparare in meno di 20 minuti una cena da sogno. Le preparazioni e le cotture più complicate sono già state realizzate dagli chef, a voi non resta che assemblare con amore.

Ancora dedicato ai veri foodies, ecco i box de “L'Architettura del Gusto” da ordinare online (cliccate qui) dove si trova tutto il necessario per realizzare piatti stellati a casa vostra. In ogni box trovate gli ingredienti selezionati, una video ricetta, informazioni sullo chef e i suggerimenti per impiattare e scegliere il vino da abbinare.

Per chi ama uno stile di vita sano, se siete vegetariani o vegani, Feat Food è quello che fa per voi (cliccate qui). Vi saranno consegnati a domicilio piatti perfettamente bilanciati, da scegliere tra 4 menu (20 ricette diverse a settimana), con golose proposte vegane e ricette indicate per chi è intollerante al glutine, al lattosio e per i diabetici.

Monica Pilotto
gennaio 2017

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it