Insalata di rinforzo

  • 38 minuti+riposo minuti PT38 minuti+riposoM
  • FACILE
  • 2/5
Insalata_rinforzo
Sale&Pepe

Un’insalata gustosa e saporita, ricca di sapori forti. Ideale per un contorno semplice ma non per questo privo di personalità

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

L’insalata di rinforzo è un contorno appetitoso di tradizione campana che non può mancare sulle tavole natalizie o invernali partenopee. Gli ingredienti dell'insalata di rinforzo sono piuttosto variabili e soggetti ad interpretazione, ogni famiglia ha la sua ricetta ma l’ingrediente di base è sempre il cavolfiore bollito. Nella variante di Sale&Pepe, l’insalata di rinforzo è fatta con il cavolfiore cotto a vapore in modo che resti croccante. Il suo sapore forte è attenuato dalle papaccelle (una varietà di peperone tipico del territorio campano), sottaceti, capperi, acciughe e olive che donano sapidità e un tocco acidulo all’insalata; solo prima di servirla, vengono aggiunte e mescolate le foglie di un cespo di scarola riccia che completa l’insalata di rinforzo, arricchendola con un tocco amarognolo che ben contrasta con gli altri ingredienti.

L’insalata di rinforzo di Sale&Pepe è molto semplice e veloce da preparare ma per essere buona e gustosa devi avere la pazienza di aspettare i giusto tempo di riposo prima di servirla. Adesso che conosci anche il segreto per preparare questo contorno sfizioso, non ti resta che iniziare a prepararlo!

Preparazione dell'insalata di rinforzo

1) Cuoci il cavolfiore. Dividi l'ortaggio a cimette e lavale. Metti il cestello per la cottura al vapore nella pentola, versa acqua sufficiente a sfiorarne il fondo e porta a ebollizione. Disponi le cimette di cavolfiore nel cestello, chiudi con il coperchio e cuoci per 7-8 minuti. Trasferisci le cimette su un vassoio e lasciale raffreddare.

2) Prepara gli altri ingredienti. Dissala i capperi sotto acqua fredda corrente e disponili in una ciotola con acqua tiepida per 10 minuti, cambiando l'acqua 2-3 volte. Sgocciola le pappacelle (o i peperoni) e, se usi quelli in falde, riducili a striscioline. Sgocciola anche acciughe, carciofini e funghetti e tamponali con carta da cucina per eliminare la maggior parte dell'olio di conservazione. Sfoglia la scarola, lavala, asciugala con la specifica centrifuga e spezzetta le foglie.

3) Condisci e servi. Sgocciola i capperi, strizzali leggermente e trasferiscili in una grande ciotola. Aggiungi le cimette di cavolfiore (se troppo grandi, tagliale a metà) e tutti gli altri ingredienti, comprese le olive, ma non l'insalata. Versa nel barattolo 1-2 cucchiai di aceto e 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungi anche sale e pepe, chiudi e agita con decisione. Condisci l'insalata di rinforzo con la salsina preparata e lascia riposare almeno 1 ora. Solo al momento di servire aggiungi la scarola e mescola.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it