Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteAntipastiMousse e SpumeBlini con spuma di caprino e trota salmonata

Blini con spuma di caprino e trota salmonata

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Queste frittelline devo lievitare almeno due ore per diventare soffici e gonfie. Perfette e golose a colazione o come antipasto

Condividi

I blini sono una via di mezzo tra frittelle e focaccine. L'origine è russa e la ricetta richiede una buona lievitazione prima della cottura. Tante le varianti per l'impasto e altrettanti gli abbinamenti. È certo che i blini preferiscono accompagnarsi a ingredienti dal sapore deciso, sia salati, come nella ricetta che vi proponiamo, sia dolci, con marmellata o ricotta.

Tecniche di preparazione
I tuorli vengono aggiunti prima all'impasto, successivamente gli albumi ben montati, così i blini restano soffici; il riposo dell'impasto deve essere di circa 2 ore; i dischi di pasta non devono superare i 7 cm di diametro e in cottura vanno girati su entrambi i lati. Cuociono velocemente nell'olio o, per chi vuole osare, nello strutto.

Sciogliete il lievito in 50 ml di birra leggermente tiepida. Versate le due farine in una ciotola e iniziate a mescolare con una frusta; unite il lievito sciolto, 2 tuorli (tenete gli albumi da parte) e quasi tutta la birra. Infine, sciogliete un pizzico di sale nella birra rimasta e unitela all'impasto, sbattendo con la frusta finché otterrete un composto liscio.

Coprite la ciotola con un telo e lasciate lievitare per circa 2 ore in luogo caldo. Quindi montate gli albumi a neve e incorporateli all'impasto. Scaldate una larga padella antiaderente, ungetela di strutto o di olio e versatevi piccole quantità di pastella, porzionandola con un cucchiaio in modo da formare dei dischetti da 5-7 cm di diametro. Cuocete i blini su entrambi i lati, finché risulteranno ben dorati.

Mettete il caprino in una ciotola, lavoratelo con una frusta poi incorporate la panna semimontata, poco sale e pepe e l'erba cipollina tritata. Trasferite il composto in una tasca da pasticciere con bocchetta rigata e formate una spirale al centro dei blini intiepiditi, lasciando libero il bordo dei blini. Tagliate a striscioline la trota salmonata e disponetele a raggiera (parzialmente sulla spuma e in parte sul blini), poi posizionate al centro una piccola quenelle di caviale (potete anche usare le più economiche uova di lompo). Decorate con le foglioline di insalata e, se vi piace, con germogli e servite.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.