Il bisato in umido

  • 55 minuti PT55M
  • FACILE
  • kcal 155
  • -/5
bisato-in-umido ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del bisato in umido

Venezia è una magia, anche per il palato, e con la ricetta del bisato in umido potrai gustare i sapori più autentici della laguna: ti spieghiamo qui come preparare questo tradizionale secondo di pesce.

1) Prepara un trito di aglio e cipolla e mettilo a soffriggere in padella con un filo d’olio, finché la cipolla sarà imbiondita.

2) Aggiungi al soffritto il bisato, che avrai precedentemente tagliato a pezzi e passato in un velo di farina. Fai rosolare l’anguilla, irrorala con 3 cucchiai di aceto e profuma con le foglie di alloro. Regola di sale, unisci una macinata di pepe e un mestolo colmo d’acqua. Cuoci per circa 25 minuti e se l’anguilla si asciuga troppo, bagna con ancora un po’ d’acqua.

3) Quando il tuo bisato in umido risulta sufficientemente tenero, toglilo dalla padella e servilo, cosparso di erbe aromatiche tritate. 

Bisato in umido: storia del piatto, suggerimenti e contorni

Secondo la tradizione, nell’isola di Murano il bisato in umido veniva cotto sul piano di pietra arroventata (la cosiddetta “ara”) usato dagli artigiani che lavoravano il vetro nelle fornaci. Per imitare questo tipo di cottura a casa, sistema l’anguilla a spirale su una teglia foderata di foglie di alloro, condisci il pesce con sale e pepe in grani, quindi coprilo con un altro strato di alloro. Tieni in forno per 25 minuti a 250°. Anche l’abbinamento migliore per il bisato in umido viene suggerito dalla tradizione: si tratta della polenta bianca, una specialità della cucina veneta. 

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it