Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteTorte salate e souffléTorte SalateLa tarte di zucca, pioppini e provolone

La tarte di zucca, pioppini e provolone

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

La tarte di zucca, pioppini e provolone è un piatto ricco e dal sapore prelibato, adatto sia a uno spuntino veloce che a una vera cena, magari accompagnata da un buon bicchiere di vino

Condividi

Preparazione della tarte di zucca, pioppini e provolone

1) Per preparare la tarte di zucca, pioppini e provolone, metti la zucca con la buccia intera su una placca coperta con un foglio di alluminio e cuocila in forno a 180° per circa 30 minuti. Poi preleva la polpa con un cucchiaio e lasciala intiepidire.

2) Pulisci i pioppini e rosolali con 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e 1 spicchio d’aglio schiacciato. Impasta la farina con l’olio rimasto, 85 ml di acqua, un pizzico di sale e di pepe e le erbe profumate in precedenza tritate finemente. 

3) Stendi la pasta in un disco sottile di circa 30 cm di diametro: trasferiscila in uno stampo basso foderato con carta da forno.

4) Frulla la zucca con il latte, l’uovo, il parmigiano, un pizzico di sale e di pepe: versa il composto sulla base di pasta, poi distribuisci i pioppini e il provolone a dadini. Ripiega verso l’interno i bordi della pasta e cuoci nel forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti.  

5) La tarte di zucca, pioppini e provolone va accompagnata da un buon vino rosso che ben si adatta alla zucca e al provolone. Il gusto ricco di questa tarte è inoltre ideale sia come spuntino che come piatto unico.

TAG: #autunno#funghi#Ricette Facili vegetariane#sfizioso#torta salata#vegetariano#zucca
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.