Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Strudel di pere

  • 70 minuti PT70M
  • MEDIA
  • kcal 375
  • -/5
strudel-di-pere Sale&Pepe
Sale&Pepe

Una rivisitazione semplice e originale dello strudel di mele, qui fatto con le pere e farcito con le mandorle

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparare lo strudel di pere


151831) Comincia a preparare lo strudel di pere lavorando la farina con un pizzico di sale, mezzo uovo sbattuto e 0,6 dl d'acqua tiepida fino a ottenere una pasta omogenea. Avvolgi il composto morbido in una pellicola e lascialo riposare in un luogo ben fresco per circa un'ora. 

2) Nel frattempo, lava le pere, elimina il torsolo e tagliale in 8 spicchi. Metti i pezzetti di pera in una padella antiaderente con 20 gr. di burro e falle dorare per 4-5 minuti. Aggiungi un cucchiaio di zucchero e falle caramellare caramellare a fiamma alta; spruzzale con il Cognac e tienile sul fuoco fino a quando non evapora.

3) In una ciotola a parte lavora la ricotta insieme allo zucchero e alle altre uova. Aggiungi anche le mandorle e mescola per bene il composto per lo strudel di pere. 

3) Sistema l'impasto dello strudel di pere su un foglio di carta da forno, stendi la pasta in una sfoglia rettangolare molto sottile, e cospargilo con il pangrattato, lasciando un margine di 2 cm. Spalma sopra l'impasto la ricotta, aggiungi le pere e piega i bordi di pasta verso l'interno.

4) Arrotola la pasta dello strudel sul ripieno, trasferiscilo su una teglia da forno e cuocilo in forno già caldo a 180° per circa 30
minuti. Trascorso questo tempo, sfornalo, spennella lo strudel con il burro rimasto fuso, cospargilo con le mandorle a lamelle tostate e lo zucchero a velo e lascialo intiepidire prima di servirlo tagliato a fette. 


Menù di appartenenza


Pubblicato il 13/10/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it