Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteToast alla napoletana

Toast alla napoletana

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Una storia lunga quella del toast, che affonda le sue origini già nel medioevo e sopravvive nel tempo sino ad arrivare ad oggi. Consumato come snack, pranzo o spuntino, il toast è una soluzione pratica ed efficace quando si ha poco tempo a disposizione. La sua peculiarità più importante è la possibilità di declinarlo in tante varianti come, per esempio, quella "alla napoletana"

Condividi

Il toast è sempre una soluzione economica ed efficace quando si ha poco tempo a disposizione per mangiare o più semplicemente si ha voglia di uno snack gustoso. 

Le origini
La parola toast deriva dal latino tostum, ovvero seccato, abbrustolito. Ai tempi, si usava infatti abbrustolire un pò di pane e accompagnarlo con del vino per contrastarne l'acidità. Questa usanza ha poi resistito sino al medioevo quando, in occasione dei compleanni, si usava mettere una fetta di pane arrostito su una coppa di vino aromatizzato. La coppa veniva fatta circolare tra tutti i presenti a tavola, ma la fetta di pane spettava di diritto al festeggiato che beveva per ultimo. 

Il tostapane
Toster
è poi il nome che presero i primi marchingegni elettrici per scaldare il pane, brevettati verso la fine del 1800, che divennero però celebri solo negli anni '20 del '900. A quell'epoca, in America, spopolava il pane in cassetta che da allora non ha più smesso di saltar fuori dal tostapane a tutte le ore del giorno.

Versatilità
La specificità del toast è infatti la sua versatilità: dalla colazione al pranzo, fino allo spuntino, questo panino è divenuto celebre in tutto il mondo.
Lo consumiamo abitualmente nella sua versione classica con prosciutto cotto e formaggio, ma non è detto che questa possa essere l'unica. Qui ve lo presentiamo infatti in una ricca variante che racchiude tutto il gusto partenopeo


La ricetta

1) Eliminate i gambi della catalogna (li potrete usare per un'altra preparazione). Lavate bene la parte verde e mettetela in padella con un dito d'acqua. Lessatela a fuoco vivace per qualche minuto fino a che non sarà appassita e tutta l'acqua sarà evaporata. Trasferitela su un piatto e, nella stessa padella, unite un giro d'olio, l'aglio schiacciato e il peperoncino sbriciolato.

2) Fate dorare l'aglio per un paio di minuti, rimettete la catalogna nella padella e rosolatela per qualche minuto per farla insaporire. Infine salatela, mecolatela e toglietela dal fuoco. Asciugate bene la mozzarella con la carta da cucina e tagliatela a fette. Farcite il pane con la mozzarella, le acciughe e la catalogna saltata in padella. Scaldate i toast nell'apposita piastra e serviteli appena la superficie risulta dorata.

TAG: #acciughe#aglio#catalogna#mozzarella#pane a cassetta#peperoncino#Toast alla napoletana [1] -
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.