Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Home Menu Top Ten Ricette Le 10 migliori ricette con gli asparagi

Le 10 migliori ricette con gli asparagi

Pinterest
stampa

L'asparago è molto più che un ortaggio, sono considerati a tavola una prelibatezza e, in tisana o in tintura madre, sono riconosciuti come un vero toccasana per il nostro organismo in quanto efficaci a stimolare la diuresi e l’eliminazione di scorie metaboliche, per fluidificare il sangue e rimineralizzare l’organismo.

Più che una pianta vera e propria, l’asparago è il germoglio dell’Asparagus officinalis che viene raccolto quando raggiunge un’altezza di circa 20-30 cm. Sono ortaggi primaverili, coltivati un po’ dappertutto, in particolare la varietà verde è quella più diffusa ed in Italia, è coltivata soprattutto in Puglia, in Emilia e anche in Piemonte; ha un sapore più intenso rispetto alla varietà viola o all'asparago bianco che, invece, hanno un sapore più dolce. In l’asparago bianco è ottimo con i primi piatti di riso, con le uova o mangiato crudo mentre quello viola è morbido e meno fibroso.  Gli asparagi selvatici sono meno diffusi sui banchi dei mercati ma più ricercati in cucina, hanno un sapore amarognolo ma gradevole e sono usati come ingrediente per zuppe rustiche, saporiti risotti, nei ripieni o per saporite frittate

L'asparago è un ingrediente versatile che puoi usare per sfiziose ricette dalle salse per un antipasto ai sughi per condire la pasta oppure usarlo per arricchire frittate o timballi al forno. È un ortaggio che puoi accostare a secondi di carne, di pesce o di formaggi. Ma, molti convengono nel dire che tra gli asparagi e uova, c’è un vero amore!

Ma come scegliere gli asparagi giusti per la tua ricetta?  È facile! Sulla confezione degli asparagi trovi la pezzatura, ossia la misura del diametro del gambo. Per piatti in cui gli asparagi vengono presentati interi e integri, come per esempio la classica ricetta di asparagi e uova fritte, sono perfetti gli asparagi “extra”,  con diametro del gambo 16mm. I “medi” sono asparagi che hanno diametro del gambo di circa 10 mm, hanno le stesse qualità degli extra ma se vengono cotti troppo, perdono consistenza. Sono più adatti per preparare risotti o sughi per condire ogni tipo di pasta: lasagne, pasta corta e tagliatelle! Gli asparagini, invece, sono quelli con diametro inferiore a 10 mm, si presentano più flessibili e un po’ più fibrosi, sono meno saporiti (a parte quelli selvatici ) quindi adatti per piatti rustici e saporiti, per le frittate, torte salate o saltati in padella con le spezie.

La cottura degli asparagi deve essere abbastanza breve, 8-10 minuti al massimo se cotti al vapore; 5-6 minuti se lessati. In questo modo si evita che le punte, molto delicate, si rovinino. Si mantengono croccanti, anche se li cuoci in padella o alla griglia.

Adesso, sai tutto sugli asparagi! Cerci qualche ricetta che riesca a risaltare tutte le sue qualità? Scopri con Sale&Pepe, le ricette con gli asparagi di questa top ten e i consigli per cuocerli facilmente: sono idee semplici da realizzare, per proporre in famiglia piatti sempre diversi o per stupire i tuoi ospiti con piatti davvero unici!  Ma, prima di cominciare la tua ricetta, sai pulire gli asparagi? clicca qui! Sale&Pepe ti aiuterà a pulirli in modo perfetto!

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it