Risotto ai finferli con scalogni fritti

  • FACILE
  • -/5
ai-finferli-con-scalogni-fritti
Sale&Pepe

Un risotto dallo spiccato sapore autunnale, grazie alla presenza dei finferli. Un primo piatto delicato al palato, le cui note dolci sono accentuate dagli scalogni fritti.

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare il risotto ai finferli con scalogni fritti

1) Inizia a preparare la ricetta del risotto ai finferli strofinando uno spicchio d’aglio tagliato a metà su una casseruola. Successivamente, facci fondere 60 g di burro e aggiungi 400 g di finferli puliti e tagliati a pezzetti. Lasciali cuocere per 10 minuti, poi raccoglili con una paletta forata e tienili da parte.

2) Nella stessa casseruola metti 320 g di riso Carnaroli e fallo tostare per un minuto. Sfuma con mezzo bicchiere di vino bianco e prosegui la cottura del risotto per 18 minuti, bagnandolo di tanto in tanto con un mestolo di brodo di carne bollente.

Come servire il risotto ai finferli con scalogni fritti

1) Taglia a fettine 4 scalogni, infarinali e friggili in olio bollente. Lasciali sgocciolare e asciugali con un po’ di carta da cucina.

2) Qualche minuto prima che il risotto sia cotto regola di sale e aggiungi i funghi. Mescola e prepara le porzioni nei piatti individuali.

3) Servi il risotto ai finferli con una guarnizione di scalogni fritti e qualche ago di rosmarino fresco.


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it