DonnaModerna

Come cucinare le melanzane

Caponata di melanzane Sale&Pepe
Sale&Pepe

Come cucinare le melanzane

Ortaggio di origine orientale, la melanzana oggi viene coltivata diffusamente in tutta Italia, soprattutto al sud. 

Può essere di diverse varietà, di forma tonda (dal gusto più delicato), ovale o allungata.  I mesi migliori per il consumo di melanzane sono quelli estivo-autunnali, da giugno a ottobre, ma la coltivazione in serra consente di trovarle comunque tutto l'anno. A basso contenuto calorico ma piene di sapore, le melanzane sono ricche di potassio e fosforo. Essendo composte da una forte percentuale di acqua, hanno funzioni depurative per l'organismo. 

Le melanzane da crude presentano un sapore fortemente amaro per la presenza di solanina, che può arrecare disturbi come nausea e mal di testa. Per questo si mangiano sempre cotte visto che con la cottura questa sostanza scompare. Puoi scavare le melanzane e farcirle con un gustoso ripieno per poi cuocerle in forno come nella ricetta dei Bauletti di melanzane. Oppure puoi ridurle a dadini e friggerle come nella Caponata di melanzane o rosolarle in padella come nella preparazione degli hamburger di melanzane. Per una cottura più salutare, passa le fette di melanzana in griglia.

Come preparare le melanzane alla cottura

38159Prima di cuocere le melanzane è buona regola cospargerle di sale, meglio grosso, e lasciarle per circa mezz'ora a perdere l'acqua amarognola. Quindi lavale rapidamente o, se le vuoi più saporite, tamponale con carta da cucina.

Soprattutto quando le melanzane sono molto piccole non è necessario sbucciarle. Se però la ricetta lo prevede, ti suggeriamo di utilizzare un pelapatate: staccherai così la sola parte viola e non la preziosa polpa. 

Per affettare le melanzane per prima cosa stacca il picciolo verde un po' spinoso, poi taglia una fettina alla base dell'altra estremità dell'ortaggio. Appoggia la melanzana sul tagliere e con un coltellino sottile e affilato, dividila a fette nel senso della lunghezza (a meno che non ci siano altre indicazioni nella ricetta prescelta).

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it