Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

I fusilli con uova mimosa

  • 25 minuti PT25M
  • FACILE
  • kcal 450
  • -/5
fusilli-con-uova-mimosa ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione dei fusilli con uova mimosa

389451) Per preparare la ricetta dei fusilli con uova mimosa ti basterà meno di mezz’ora. Per prima cosa fai cuocere le uova in un tegamino con acqua bollente per 8 minuti, poi scolale e bagnale con l’acqua fredda in modo da bloccarne la cottura. Sgusciale e sbriciola il tuorlo con una forchetta fino a renderlo abbastanza granuloso.

2) Ora fai cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolala al dente e versala in una terrina mettendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura. Dopodiché condiscila con l’olio extravergine d’oliva, il pecorino e il parmigiano reggiano grattugiati, le uova mimosa, le foglie di origano fresco e una macinata generosa di pepe. Infine mescola bene e, se necessario, unisci un po’ di acqua di cottura. Servi subito.

Fusilli con uova mimosa: l’ingrediente principale

L’ingrediente principale dei nostri fusilli con uova mimosa è l’uovo sodo, generalmente utilizzato per condire svariate ricette, ma anche come antipasto o stuzzichino da aperitivo più o meno sfizioso in base agli ingredienti selezionati per prepararne il ripieno. Le uova mimosa, in particolare, sono un gustoso antipasto realizzato con uova sode farcite e decorate con i tuorli sbriciolati che ricordano i fiori della mimosa. La farcitura varia naturalmente in base ai propri gusti, anche se tra gli ingredienti più gettonati spiccano il tonno, la pasta di acciughe, la senape e il prosciutto affumicato, i ciliegini e la maionese, il salmone unito all’erba cipollina e ancora i gamberetti al pesto.

Pubblicato il 25/09/2014

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it