Come fare le polpette vegetariane

polpette di lenticchie fritte
Sale&Pepe

Le polpette sono una pietanza sfiziosa e simpatica, costituita da piccoli impasti tondeggianti cotti normalmente in umido o fritti. Le più diffuse sono quelle di carne, preparate con carne tritata, aromi e ingredienti leganti come uova e pane grattugiato o mollica. Ma esistono anche svariate e ghiotte varianti vegetariane, di lenticchie, ceci, melanzane e così via, fin dove la fantasia e il gusto negli abbinamenti spingono. 

Il composto per le polpette viene modellato a forma di palline, poi appiattite con le mani. Per ottenere tante palline tutte delle stesse dimensioni puoi anche usare un porzionatore per il gelato. Se il composto risultasse troppo morbido, aggiungi 1-2 cucchiai di pangrattato o di parmigiano reggiano grattugiato. Nel caso in cui, invece, fosse troppo asciutto, ammorbidiscilo con qualche cucchiaio di latte.

Le polpette vegetariane sono ottime non solo calde, ma anche tiepide o a temperatura ambiente. Se prepari delle polpette al pomodoro, dopo aver rosolato le polpette tieni da parte 2 cucchiai di olio di cottura e aggiungili al sugo rosso: è un segreto "della nonna" che regala al piatto una marcia in più.

Con le ricette di Sale&Pepe scopri i modi migliori per fare delle ghiotte polpette vegetariane.

Salsine golose per servire le polpette vegetariane

Puoi servire le polpette anche con queste due salsine golose. Mescola 4 cucchiai di miele con 4 cucchiai di salsa di soia, 2 pizzichi di cannella in polvere, pepe e 4 cucchiai di olio extravergine di oliva delicato.  Frulla 200 g di peperoni in agrodolce con 2 cucchiai di olio e prezzemolo tritato. Versa le 2 salse nelle ciotoline e servi. Per un effetto più decorativo, infilza le polpette in rametti di rosmarino senz’aghi, lasciandone un ciuffetto sulla cima.

Piccoli accorgimenti per preparare polpette perfette

Al momento di modellare le polpette, ricorda di inumidire le mani: in questo modo l'impasto non si attaccherà.
Non esagerare con le dimensioni (in particolare se le polpette sono sferiche) per consentire una cottura uniforme.
In padella, gira le polpette con una paletta di silicone o di legno e solo dopo che si sarà formata la crosticina altrimenti potrebbero rompersi o restare attaccate al tegame (vale soprattutto per quelle non impanate).

Polpette vegetariane come primo piatto

Condividi


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it