Risotto di primavera con costolette di agnello

  • 40 minuti PT40M
  • MEDIA
  • kcal 685
  • -/5
risotto-alla-boraggne-con-costolettine-di-agnello ricetta
Sale&Pepe

Il risotto di primavera con costolette di agnello è un piatto unico profumato, creativo, invitante e dai gusti decisi grazie al sapore intenso della borragine, alle costolette d'a ...

Leggi di più

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione del risotto di primavera con costolette di agnello

1) Fai il risotto.  Lessa la borraggine nel brodo vegetale per 10 minuti e frulla con il frullatore a immersione. Trita finemente i cipollotti e l'aglio, saltali in una casseruola con due cucchiai d'olio extravergine di oliva e unisci il riso; tostalo per 2 minuti, innaffialo con il vino bianco e lascia sfumare a fuoco vivace. Abbassa la fiamma e porta a termine la cottura aggiungendo man mano il brodo di borraggine. 

2) Intanto trita il timo con la maggiorana e 8-10 fili di erba cipollina. Mescola il trito di erbe con il pangrattato, aggiungendo 10 g di pecorino romano grattugiatosale e pepe

3) Cuoci le costolette di agnello. Passa le costolette prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato alle erbe e cuocile in padella con un poco d'olio extravergine d'oliva, fino alla doratura. Asciugale sulla carta assorbente. 

4) Termina e servi. Quando il riso è pronto, mantecalo con 50 g di pecorino grattugiato e con un filo d'olio, regola il sale e il pepe. Disponi nei piatti il risotto di primavera con costolette di agnello sopra. Prima di servire, decora con i fili di erba cipollina e una spolverata di pecorino romano grattugiato.



Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it