Torta fondente alle mandorle

  • 70 minuti PT70M
  • FACILE
  • kcal 920
  • recensioni

A Pasqua, quando ti avanzano pezzi di uova di cioccolato, prepara questa torta ghiotta e semplicissima: ne saranno felici grandi e piccoli

Ingredienti per 4 persone

    • MANDORLE PELATE
    • VANIGLINA O VANILLINA
    • UOVA DI CIOCCOLATO FONDENTE
CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la torta fondente alle mandorle

1) Prepara gli ingredienti. Metti il burro a pezzetti in una ciotola e lascialo ammorbidire a temperatura ambiente. Tosta le mandorle e passale al mixer con 50 g di zucchero. Trita a coltello il cioccolato, scioglilo a bagnomaria con 50 gr di burro e lascia intiepidire il composto.

2) Prepara l'impasto. Sguscia le uova a temperatura ambiente e separa i tuorli dagli albumi. Lavora con le fruste elettriche il burro ammorbidito rimasto con il restante zucchero  e la vaniglina, fino a ottenere una crema spumosa e omogenea. Incorpora i tuorli, uno alla volta, e poi unisci delicatamente il cioccolato fuso. Aggiungi le mandorle tritate e la farina e amalgama gli ingredienti per ottenere un composto omogeneo.

3) Completa l'impasto. Monta a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, incorporali poco per volta, al composto mescolando piano dal basso verso l'alto. Fodera una tortiera da 20 cm con carta da forno bagnata e strizzata e versa il composto smuovendo lo stampo perché si distribuisca uniformemente.

5) Cuoci in forno a 180° per 35 minuti circa, poi sforna e togli lo stampo quando la torta tiepida. Servi la torta fondente alle mandorle fredda, guarnita, se ti piace, con una spolverata di cacao e pezzetti di cioccolato.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it