Spaghetti all'aragosta

  • 60 minuti minuti PT60 minutiM
  • FACILE
  • kcal 380
  • 3.67/5
spaghetti-aragosta
Sale&Pepe

Cerchi una variante raffinata ai classici spaghetti? Prova questa versione deluxe, arricchita dal sapore squisito dell’aragosta

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Scopri con Sale&Pepe la semplicità di questo primo piatto: spaghetti all’aragosta! Sono una ricetta tradizionale della Sardegna; un primo piatto di pesce raffinato e molto costoso, perfetto per un pranzo o una cena elegante o di festa con la tua famiglia. Nella variante di Sale&Pepe gli spaghetti all’aragosta sono ricchi di sapore: la tenera e delicata polpa dell’aragosta è appena cotta in un sugo di pomodori freschi leggermente piccante. La ricetta è facilissima e pronta in pochi minuti; gli ingredienti sono pochi e lasciano spazio di apprezzare il sapore tenue e prelibato della polpa di aragosta in tutte le sue sfumature, esaltato dalla semplicità degli spaghetti e dal basilico fresco 

L’aragosta è il più pregiato tra i crostacei, diffuso nel mar Mediterraneo e nell’oceano Atlantico. È forse considerato il crostaceo per eccellenza, ragion per cui viene di solito consumata solo in occasioni speciali. Non è difficile da preparare, ma in cucina va trattata con il dovuto rispetto, senza condirla troppo con ingredienti o spezie, in modo da non coprirne il sapore, andando invece ad esaltarlo.

Forse non sapevi che l’aragosta è da molti considerata afrodisiaca, quindi non esitare a scegliere per una cena romantica un bel piatto di spaghetti all’aragosta! Lo conquisterai al primo assaggio!

Preparazione degli spaghetti all'aragosta

1) Scotta i pomodori maturi, privali della pelle e dei semi, poi tagliali a tocchetti e cuocili per 5 minuti. Pulisci l'aragosta, privala della testa e taglia il carapace a metà nel senso della lunghezza. Estrai la polpa della coda, elimina il budellino nero; taglia la polpa a tronchetti.

2) Sbuccia la cipolla, tagliala finemente e riuniscila in una casseruola con i tocchetti di aragosta, una presa di sale, gli spicchi di aglio interi, un filo di olio extravergine di oliva e, se ti piace, aggiungi un pezzetto di peperoncino. Cuoci a fuoco basso finché l'aragosta diventa rossa. Versa nel tegame la salsa di pomodoro preparata e falla addensare per 10 minuti, diluendo, se occorre, con mezzo bicchiere d'acqua tiepida. Prima di togliere il sugo dal fuoco, aromatizzalo con qualche foglia di basilico.

3) Lessa gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, poi scolali al dente e condiscili in un piatto ampio e largo con il sugo d'aragosta preparato. Ultima con le foglioline di basilico rimaste e servi subito gli spaghetti all'aragosta.

Consigli

1) In alternativa ai pomodori, puoi usare 300 g di passata di pomodoro.

2) Quando acquisti l’aragosta, teni presente che ci sarà tra carapace ed altro uno scarto pari a circa il 70% del peso totale. Per questa ricetta ci vorrà un esemplare da almeno 1 kg, in quanto dopo averla pulita il peso si ridurrà a circa 300 g.

3) Se aprendo l’aragosta trovi le sue uova, non le buttarle! Mettile da parte e mescolale alla maionese fatta in casa, servirai ai tuoi ospiti una salsa prelibata, degna di un gourmet!


Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it