Un musicista punk in cucina

Un musicista punk in cucina

Grande successo a Roma per il So What?! il ristorante Veg di Paolo Petralia, chef e poliedrico artista capitolino

Pinterest
stampa
IMGL9505
Sale&Pepe

Paolo Petralia è lo chef e patron del ristorante vegano So What?!, nel quartiere Pigneto, una delle zone più vivaci della capitale. In solo un anno il So What?! è diventato uno degli indirizzi veg più interessanti di Roma. I suoi assi nella manica? Un ambiente informale, una grande attenzione alle materie prime e, soprattutto, un menu davvero gustoso, anche per chi vegano non è.

Ma la vera eccezione ed eccellenza del locale, è proprio il suo proprietario, Paolo, che si è sempre diviso tra la passione per la cucina e quella per la musica. In realtà ha scoperto il movimento vegetariano prima e il vegano poi, proprio attraverso la musica, quella dei Crass (gruppo punk inglese) e dei newyorkesi Youth of Today. Ha creato diverse fanzine musicali, fondato una sua etichetta musicale, la Soa Records, con cui ha prodotto nuovi gruppi punk e hardcore, è stato il cantante di diverse formazioni, come i Comrades.


Nella sua cucina c'è molto spirito punk: l'istinto, la praticità di riuscire a fare le cose con un certo stile, anche nell’improvvisazione, lo spirito goliardico, non sempre compreso. La presentazione, a volte, casuale dei suoi piatti  è una delle poche cose che ha ereditato dal punk classico, quello di Sid Vicious, per capirsi.  “Abbiamo dedicato numerosi piatti a gruppi black metal norvegesi della seconda ondata come Mayhem o Satyricon e alcuni dolci di Alessandra (sua compagna di vita e di avventura, ndr) sono ispirati a gruppi di riot girls statunitensi”.


65861Oggi la passione per la cucina ha preso definitivamente il sopravvento sulla musica: l’energia che gli richiede la gestione del SoWhat?!, non gli permette distrazioni: “Una delle difficoltà di un locale a gestione familiare", spiega, "è proprio quella del tempo a disposizione: un ristorante è un mondo complesso ed è spesso difficile gestire tutte le dinamiche necessarie per farlo crescere e nel contempo trovare i momenti giusti per sperimentare e creare nuove combinazioni di sapore”. Così, al momento, si scioglierà anche la sua ultima band, Colonna Infame: il 4 novembre si terrà l'ultimo concerto al centro sociale La Strada a Roma e... siete tutti invitati!


Se intanto volete mettervi alla prova con le sue ricette, oggi è in edicola Sale&Pepe Veg con un articolo interamente dedicato a lui e alle sue creazioni.

Francesca Romana Barberini
24 ottobre 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it