Accademia Vergnano, insegnare l’arte del caffè

Accademia Vergnano, insegnare l’arte del caffè

Pinterest
stampa
AccademiaVergnano_2
Sale&Pepe

C’è caffè e caffè, lo sappiamo bene, tra miscele, monorigini, certificazioni. E c'è l’arte di preparare il caffè. Vergnano, la più antica torrefazione italiana, ha appena aperto una scuola. Per insegnare tutti i segreti del mitico espresso italiano (qui i consigli per fare una moka da urlo in casa).

Sulle colline di Torino, nella storica villa di famiglia – siamo alla quarta generazione di quest’azienda – i baristi d’Italia e i professionisti del settore potranno frequentare una scuola d’alta formazione per scoprire l’arte del caffè in tutte le sue declinazioni. Non solo: l’Accademia  sarà aperta al pubblico e agli appassionati con incontri per scoprire e imparare qualcosa di più in questo affascinante modo dal colore della terra e il profumo del Paradiso! (e tra l’altro: lo sapevate che il consumo corretto di caffè fa bene a cuore, mente e sistema nervoso?!?) 

167772L’Accademia di Chieri è un ritorno alle origini: si tratta della casa dove fu fondata l’azienda da Domenico Vergnano (nonno degli attuali proprietari) nel 1882. Una casa che vuol mettere in mostra l’amore per l’eccellenza della famiglia Vergnano. Ma non si tratta affatto della prima scuola dedicata ai baristi: le sedi si sono infatti diffuse in Italia (10) e nel mondo (in sette Paesi).

L’Accademia Vergnano gode della certificazione internazionale SCA - Specialty Coffee Association, che tradotto significa questo: i professionisti che usciranno dalla sua scuola potranno diventare “sommelier del caffè”.  “Negli ultimi anni abbiamo notato una sempre crescente dedizione: il caffè è più che mai una materia che appassiona e stimola i baristi. C’è una volontà sempre più evidente di specializzarsi e diventare esperti. – dichiara Enrico Vergnano, Direttore Horeca Italia - sogniamo che in questo luogo si formino i migliori baristi pronti per esaltare al massimo le nostre miscele.”

167775Il programma dei corsi spazia dai fondamentali “Barista Skill” alle tecniche di estrazione e brewing più contemporanee, dalle tecniche di latte art ai moduli “sensory” per la degustazione. A questi si aggiungono i corsi a più ampio raggio nel mondo del bar, come cocktail& bar tender, estratti e succhi, aperitivi, management e food cost. 

Caffè Vergnano esporta in oltre 90 paesi del mondo (e impiega circa 140 dipendenti). La selezione meticolosa dei migliori produttori di caffè a livello mondiale è una chiave  del suo successo: “Ho scelto di seguire il mestiere di mio padre perché credo sia un’arte affascinante – spiega Pietro Vergnano, Responsabile dell’acquisto materie prime - “Selezionare le origini, definire la tostatura per ottenere il meglio da ogni chicco e combinare tra loro le note speziate dell’africa con quelle più floreali dell’asia.

L’Accademia fa parte del Polo Vergnano, un’area dedicata alle eccellenze gastronomiche del territorio italiano: sul cortile si affacciano i ristoranti di Eataly in Collina, il Caffè Vergnano 1882 e la torrefazione. Al suo interno, uno shop che sfoggia attrezzature professionali ma anche gadget sfiziosi per apassionati e un bookstore tematico in collaborazione con Mondadori. E poi naturalmente la Sala Pratica (con Corner olfattivo, Corner Mixology, Corner brewing etc); la Sala Teorica&Cupping e la Cucina, per assaporare le proposte culinarie di grandi chef, in un’atmosfera intima e calda come quella di casa.

Carola Traverso Saibante
novembre 2018

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it