Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiCarneCarne bovinaArrosto di vitello arrotolato

Arrosto di vitello arrotolato

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Grazie al bagno nel vino aromatizzato alle spezie, l’arrosto di vitello arrotolato si caratterizza per un’intrigante aurea di profumi

Condividi

Preparazione dell’arrosto di vitello arrotolato

36415La ricetta dell’arrosto di vitello arrotolato nasce dall’equilibrio di un mosaico di sapori, in cui s’incontrano vino bianco, spezie e verdure: ecco tutti i passaggi per realizzare questo secondo di carne.

1) Prepara il vino aromatizzato mettendolo a bollire con un sacchetto di garza contenente prezzemolo, timo, le foglie di alloro, la stecca di cannella, i chiodi di garofano e un po’ di pepe in grani.

2) Distendi il vitello in una teglia e coprilo con carota, sedano e cipolla tagliati a pezzetti. Versa il vino tiepido e lascia marinare la carne per 2 ore in questo liquido, riponendola in frigo.

3) Trascorso il tempo, sgocciola la carne e filtra la marinata. Disponi sul vitello una metà delle verdure a dadini e insaporisci con un pizzico di sale. Arrotola la carne facendo in modo che il ripieno resti all’interno. Ferma il tutto con dello spago da cucina.

4) Rosola con un filo d’olio l’arrosto di vitello arrotolato poi, quando sarà uniformemente dorato, trasferiscilo nel forno già caldo e cuocilo per 45 minuti a 180°. Mantieni umida la carne bagnandola spesso con la marinata rimasta e a metà cottura aggiungi nella teglia anche le verdure avanzate.


TAG: #arrosto#facile#sfizioso#verdure#vitello

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.