Spezzatino alla borgognona

  • 110 minuti PT110M
  • MEDIA
  • kcal 555
  • recensioni

Una ricetta di tradizione francese molto saporita per un piatto unico come lo spezzatino: provalo in questa versione alternativa con cipolline e funghi

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Se in origine era un piatto contadino francese, oggi, lo spezzatino alla borgognona è considerato un secondo piatto internazionale, sontuoso, ricco e dal gusto corposo. Non è certamente un piatto light! Ma ideale per pranzi e cene importanti oppure potrebbe essere anche una bella idea per un pranzo di festa in famiglia, magari proposto come piatto unico, un po’ diverso dal solito

Lo spezzatino di carne è un secondo piatto tutto sommato facile da realizzare, ma necessita di una cottura lenta, affinché la carne di vitello, di manzo, di maiale o anche di tacchino, diventi tenera e acquisti sapore insieme alle spezie e alle verdure o alla frutta. Gli abbinamenti sono davvero tanti, ma se vuoi conquistare anche i palati vegetariani o gli amanti del pesce prova lo spezzatino di seitan o di pesce. Lo spezzatino alla borgognona di Sale&Pepe è una variante semplice del famoso boeuf bourguignon, pezzetti succulenti di carne di manzo cotti nel vino rosso, uniti a cipolline e funghi champignon

Per preparare lo spezzatino alla borgognona non devi avere fretta! Avrai bisogno di procurarti una lista importante d’ingredienti di qualità e di tempo, per cuocere separatamente gli stessi, per poi riunirli in un unico piatto, ma il risultato è davvero strepitoso!

La ricetta dello spezzatino alla borgognona

1) Cuoci la carne. Disponi la polpa di manzo sul piano da lavoro e tagliala a dadoni.  Trita il lardo con la cipolla e soffriggili in una casseruola, a fiamma bassa, fin quando il grasso si è ben sciolto. Unisci i pezzetti di carne e rosolali per qualche minuto su tutti i lati, mescolando con un cucchiaio di legno. Quando la carne ha assunto un bel colore bruno, cospargi con 1 cucchiaio di farina e mescola ancora, in modo che sulla carne si formi una leggera crosta di farina. Bagna con il vino rosso e unisci l’estratto di carne e qualche mestolo di brodo caldo fino a ricoprire la carne. Aggiungi l’aglio pestato e il mazzetto aromatico (timo, alloro e maggiorana), porta a bollore poi abbassa la fiamma, metti il coperchio e cuoci per circa 1 ora

2) Cuoci le verdure. Intanto rosola le cipolline già pelate con poco olio extravergine di oliva, in una padella antiaderente; bagnale con 1 mestolino di brodo caldo e cuocile per 20 minuti. Toglile dal fuoco e usa la stessa padella per rosolare la pancetta tagliata a listarelle con un filo d’olio extravergine di oliva. Quando il grasso si è ben sciolto, togli la pancetta croccante dalla fiamma e unisci i funghi champignon puliti e tagliati a metà e falli insaporire qualche minuto. Regola di sale e di pepe. Tieni la pancetta in caldo e uniscila ai funghi a fine cottura.

3) Completa. Unisci le cipolline e i funghi alla carne, elimina dallo spezzatito il mazzetto aromatico e cuoci ancora per 20 minuti, quindi togli dal fuoco e profuma con le foglioline di timo. Servi lo spezzatino alla borgognona ben caldo. 





Menù di appartenenza




Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it