Come cucinare le verdure: 4 tecniche e gli elettrodomestici giusti

Come cucinare le verdure: 4 tecniche e gli elettrodomestici giusti

Anche preparazioni semplici richiedono attenzione e precisione… nipponica. Qui vi raccontiamo i trucchi per mantenere tutto il sapore e le proprietà delle verdure

Pinterest
stampa
verdure
Sale&Pepe

Quanto è importante saper tagliare correttamente i cibi in cucina? Chiedetelo ai maestri giapponesi, che delle lame hanno fatto una vera e propria arte. Ogni cuoco nipponico che si rispetti possiede uno o forse due set personale di coltelli, di cui è gelosissimo e che può utilizzare solo lui. Se vi state domandando come mai, la risposta è presto detta: sbagliare taglio significa sbagliare piatto. Così esistono coltelli con una specifica finalità e cibi che non riusciranno nemmeno imprecando in giapponese se non tagliati come richiesto dalla ricetta. Non si tratta di piatti lontani dalla cucina di tutti i giorni in realtà, ma di cose semplici che però richiedono attenzione nei vari passaggi. Alcuni errori?

128297Taglio in anticipo: tagliare le verdure non sempre è un’operazione veloce. Spesso ci si porta avanti coi lavori e si tagliano prima, per ritrovarsele già pronte al momento giusto. In realtà, così facendo, aria e luce vanno a modificare non solo l’aspetto dei prodotti, rendendoli meno appetibili, ma anche le loro sostanze nutritive.

In alternativa, per velocizzare e mantenerle integre si possono usare strumenti elettronici automatici e precisi, come i nuovi robot da cucina di Panasonic, che sono semplici da usare e danno risultati professionali. Sono dotati di accessori intercambiabili e funzioni automatiche che fanno risparmiare tempo e fatica.

Le patatine fritte: perché risultino la passione di grandi e piccini, devono essere tagliate tutte uguali, con grande precisione. Non devono essere troppo sottili, ma di mezzo centimetro, per evitare che quelle più spesse rimangano crude. Il nuovo robot da cucina Panasonic ha una funzione specifica per questa preparazione. 

L'importanza di asciugare bene: se vogliamo ottenere verdure croccanti, dobbiamo fare molta attenzione all’asciugatura. L’acqua in eccesso in padella si trasforma in vapore, andando a modificare di fatto la tecnica di cottura e dando come risultato verdure morbide e poco croccanti. Il nuovo robot da cucina Panasonic ha una funzione pre-programmata che permette di asciugare perfettamente insalata e altre verdure.

128299La vellutata: deve essere leggera, e questo dipende anche da come si mixa. Per ottenere creme e vellutate perfette bisogna fare attenzione alla temperatura di cottura, alle dosi e alla consistenza. Per renderla più omogenea, il segreto è farla passare pazientemente attraverso un colino a maglie fitte. Per velocizzare l'operazione, ottenendo comunque un risultato di alta qualità, in alternativa si può utilizzare il nuovo frullatore Panasonic, che lavora le verdure velocemente, per evitare che si disperdano le loro proprietà, rendendole perfettamente cremose.


Anna Maria Simonini
Agosto 2016

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it