La dacquoise ai pistacchi con yogurt e caramello

  • 60 minuti PT60M
  • FACILE
  • kcal 370
  • recensioni
dacquoise-ai-pistacchi-con-yogurt-e-caramello
Sale&Pepe

Un dessert fresco e leggero, in cui la nota acida dello yogurt è smorzata dalla sublime dolcezza del caramello. Questa versione della dacquoise è un perfetto equilibrio di gusti

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della dacquoise ai pistacchi con yogurt e caramello

1) Accendi il forno a 190°: dovrà essere caldo per cuocere la ricetta della dacquoise ai pistacchi. Nel frattempo, metti a bollire dell’acqua in un pentolino. Quando arriva a ebollizione, fai scottare per un paio di minuti i pistacchi. Successivamente, scolali, pelali e tritali finemente.

2) In una ciotola monta gli albumi con un pizzico di sale e il succo di limone. Aggiungi poco per volta lo zucchero e continua a montare: il risultato dovrà essere una meringa molto soda.

3) Aggiungi i pistacchi tritati alla meringa incorporandoli con movimenti dal basso verso l’alto. Rivesti di carta da forno due grosse teglie di forma rettangolare e stendici sopra il composto della dacquoise, livellandolo con l’aiuto di una spatola. Dovrai ottenere due rettangoli di dimensione 25x12 cm.

La cottura della dacquoise ai pistacchi con yogurt e caramello

1) Trasferisci l’impasto della dacquoise in forno e lascialo cuocere per 40 minuti circa. Sforna le due teglie e lasciale raffreddare, dopo di che rimuovi le meringhe dalla carta da forno.

2) Posiziona una meringa su un piatto da portata e spalmala con uno strato di yogurt freddo. Versaci sopra un cucchiaio di dulce de leche e prosegui alternando uno strato di meringa, uno di yogurt e uno di dulce de leche.

3) Servi la dacquoise ai pistacchi e yogurt ben fredda e con una decorazione a base di pistacchi tritati.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a



  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it