Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Trippa milanese

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Nel gergo popolare la trippa milanese è chiamata “busecca” ed è una preparazione tipica della cucina povera lombarda. È un piatto di carne ricco di verdure, caldo e appagante che era preparato nei giorni festivi e in particolar modo la sera della Vigilia di Natale. La ricetta è semplice ma la preparazione richiede una cottura in casseruola lenta e dolce dove gli ingredienti vanno inseriti man mano con precisi tempi di cottura. Non ti resta che provare questa tradizionale ricetta con Sale&Pepe

Condividi

Come preparare la trippa milanese

1) Lessate la trippa. Lavate con cura la trippa già pulita, tamponatela e tagliatela a listarelle non troppo sottili, poi versatele in una casseruola dai bordi alti e copritela con acqua fredda. Aggiungete una presa di sale, la costa di sedano pulita e la cipolla sbucciata e guarnita con i chiodi di garofano. Portate bollore e lasciate cuocere la trippa per 60 minuti togliendo la schiuma di tanto in tanto con il mestolo se necessario.

2) Preparate gli ingredienti. Lessate 1/2 cavolo, scolatelo al dente e tagliatelo a listarelle. Mondate i porri e tagliateli a rondelle sottili; grattate la carota, lavatela e tritatela finemente. Eliminate i semi dai pomodori pelati e riduceteli a pezzetti. Tagliate il guanciale di maiale a fette di media grandezza e tenete da parte.

3) Preparate il sugo. Sciogliete il burro in una capiente casseruola, aggiungete le rondelle di porro e le carote preparate e lasciate appassire le verdure dolcemente mescolando spesso. Aggiungete il guanciale a fette e fate insaporire gli ingredienti per 5 minuti. Versate i pezzetti di pomodoro pelato e cuocete il sugo per 10 minuti circa e quando si sarà leggermente addensato aggiungete la trippa cotta e ben sgocciolata con una schiumarola.

4) Completate e servite. Aggiungete alla preparazione lo zafferano (2 pistilli o 1 cucchiaino se in polvere) e bagnate con qualche mestolo di brodo di carne sufficiente per coprire la trippa; proseguite la cottura per 30 minuti. Intanto sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. A questo punto unite alla preparazione i borlotti già lessati e scolati, listarelle di cavolo e le patate, aggiungete 1-2 mestoli di brodo se necessario e profumate con un trito di erbe aromatiche preparato con foglie di salvia, aglio e prezzemolo; cuocete ancora per 25 minuti. Togliete dal fuoco, spolverizzate con pepe a piacere e parmigiano reggiano grattugiato. Servite la trippa milanese ben calda.

TAG: #fagioli borlotti#guanciale di maiale [1] - #media#pomodori pelati#trippa

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.