Vota

Rossi2Vino storico dell’azienda, celebrato in Italia e all’estero come un grande protagonista del Rinascimento enologico che sta attraversando il nostro Sud, il Turriga nasce dalle vocate vigne omonime, vinificando uve cannonau con aggiunte di bovale sardo, malvasia nera e carignano. Ha colore rosso rubino intenso e ottima consistenza. La successione olfattiva è ampia, complessa e seducente: le prime sensazioni sono eteree e speziate, con sentori lignei di rovere dolce e cannella, profumi di torrefazione e cioccolato; poi il quadro aromatico vira verso le morbidezze del frutto, confetture di ciliegie e prugne, per chiudere nuovamente su una distinta nota speziata di pepe e sentori balsamici d’eucalipto. In bocca conquista con una struttura morbida e ricca di estratto, con tannini serrati che infittiscono con eleganza la trama gustativa, regalando un equilibrio impeccabile e una persistenza aromatica indelebile.