Bianchi12Dalla regione vitivinicola più settentrionale d’Italia nasce questo buon vino a base di kerner, vitigno particolarmente resistente al freddo, ottenuto dall’incrocio di riesling renano e schiava. Il colore giallo paglierino tenue è percorso a tratti da bagliori verdolini; la limpidezza cristallina e la buona consistenza fanno da preludio a un profumo intenso ed elegante. Al naso arrivano profumi di biancospino, fiori di campo, glicine, mela, erba appena tagliata, note vegetali evolute di muschio. Il sottofondo è un freschissimo sentore minerale e aromatico di anice. Al palato sprigiona esuberanza e vitalità: le sensazioni sono ben armonizzate su una trama sapida e fresca, equilibrata dal calore dell’alcol. Dopo l’assaggio lascia il ricordo di profumi floreali di montagna.