Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Crocchette con patate, bietole e cuore di mozzarella

  • 85 minuti PT85M
  • FACILE
  • kcal 840
  • -/5
crocchette-con-patate-bietole-e-cuore-di-mozzarella
Sale&Pepe

Le crocchette con patate, bietole e cuore di mozzarella sono un ottimo secondo piatto che potrete proporre anche come antipasto o contorno. Croccanti e saporite, piaceranno a tutti

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La ricetta delle crocchette con patate, bietole e cuore di mozzarella

1)Taglia la mozzarella a dadini e falli sgocciolare. Pulisci le bietole, lavale, asciugale e tritale grossolanamente insieme alla pancetta. Lessa le patate con la buccia, poi scolale, sbucciale e passale allo schiacciapatate, facendo cadere la purea in una terrina. Uniscila carne tritata e il trito di bietole e pancetta.

2) Sbatti l'uovo con un pizzico di sale e una macinata di pepe, aggiungilo al composto preparato e completa con il grana. Prendi una porzione delle dimensioni di una grossa noce, appiattiscila sul palmo della mano, metti al centro un dadino di mozzarella e chiudilo nel composto formando una polpetta tonda un po' schiacciata. Ripeti l'operazione fino a esaurire il composto e metti le polpette in frigo.

3) Sbuccia l'aglio, privalo del germoglio e schiaccialo con l'apposito attrezzo; dissala i capperi e lava il prezzemolo. Passa al mixer le acciughe con i capperi e il prezzemolo preparati. Metti il trito in una ciotola, aggiungi l'aglio e 8 cucchiai di olio extravergine, regola di sale e pepa.

4) Passa le polpette nella farina, poi friggile in abbondante olio di arachide ben caldo, girandole un paio di volte. Quando sono dorate, scolale e appoggiale sulla carta assorbente da cucina. Servile calde con la salsa preparata.


Pubblicato il 29/03/2018

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it