Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Home News e Eventi 16 gennaio: la Giornata Internazionale dei Cibi Speziati e Piccanti

16 gennaio: la Giornata Internazionale dei Cibi Speziati e Piccanti

Dedicato ai palati d’amianto, questo giorno celebra il trionfo delle spezie più hot. Quale momento migliore per apprezzare il lato piccante della cucina, magari in compagnia di amici o parenti?

Pinterest
stampa
cibo piccante chutney
Sale&Pepe

Nella storia del mondo le spezie sono sempre state parte integrante delle culture culinarie di tutto il globo. Secondo studi archeologici, i popoli usavano spezie piccanti nel loro cibo già da 6000 anni e più. Usate per le più svariate esigenze, per aromatizzare, colorare e conservare il cibo, nonché per scopi medicinali, le spezie sono celebrate in tutto il mondo ogni 16 gennaio, la Giornata Internazionale dei Cibi Speziati e Piccanti.

195025

Gastronomia darwiniana?
Perché piacciono le spezie? E perché sono molto usate in alcuni Paesi (i più caldi) piuttosto che in altri? A queste domande ha cercato di rispondere Paul Sherman, professore di neurobiologia e comportamento della Cornell University, con una ricerca che ha preso in esame quasi 5000 ricette tradizionali di carne prese da 36 Paesi nel mondo in relazione all’uso di molteplici spezie correlato al clima.
La risposta, secondo Sherman e il suo team, risiede nell'azione antimicrobica protettiva delle sostanze chimiche contenute in spezie e peperoncini verso i batteri che degradano il cibo. L’uso abbondante di peperoncini & C. - in particolare nei Paesi dove il deterioramento della carne è accelerato dalle alte temperature - riflette un adattamento evolutivo dell'uomo contro le intossicazioni da cibo avariato. In 10 paesi - Etiopia, Kenya, Grecia, India, Indonesia, Iran, Malesia, Marocco, Nigeria e Tailandia - ogni ricetta a base di carne esaminata richiedeva almeno una spezia, mentre nei paesi scandinavi un terzo delle ricette non ne comprendeva nessuna. Una teoria, quella di Sherman, avallata anche dal fatto che qualsiasi ricetta che esista da più di cinque generazioni (circa 100 anni) sarebbe antecedente alla refrigerazione elettrica: la maggior parte delle ricette esaminate risalgono almeno a sei generazioni. Anche se i piatti che conosciamo oggi potrebbero essere cambiati, non si può negare che amiamo ancora il cibo piccante.

195026

Una festa davvero “hot”
Quando pensiamo a cibo piccante, tendiamo a pensare alla cucina asiatica: i peperoncini sono usati regolarmente nelle cucine indiana, cinese (specialmente quella di Sichuan) e thailandese. Ma non vanno dimenticate quella messicana e quella dello Sri Lanka. Non si tratta di piatti che sono “piccantissimi e basta”, si tratta di apprezzare armonie di spezie che riescono a dare un'esperienza di gusto straordinaria. I peperoncini sono in tutto il mondo: così tanti tipi diversi, tra cui il top della piccantenza (livello “infernale”) Carolina Reapers, poi Ghost Peppers, Habanero, Red Cayenne Pepper, Serrano, Guajillo, Poblano, Peppadew e molti altri. Tutti apportano un diverso livello di piccantezza e un diverso tipo di sapore ai piatti.
Un modo di festeggiare la Giornata Internazionale dei Cibi Speziati e Piccanti potrebbe essere provare qualche piatto davvero intenso – che sia tailandese, indiano, creolo o caraibico. In questo giorno, possono provare qualcosa di nuovo sia gli estremisti del cibo super-speziato, appassionati duri e puri della scala della piccantezza di Scoville, sia chi, di natura meno temeraria, vuole osare un po’ di più – qualche lacrima e qualche papilla gustativa sensibilizzata, senza che si scateni l’inferno. I meno coraggiosi potranno aggiungere qualche jalapeños al loro hamburger o fajitas, oppure accompagnare i loro sushi con un’abbondante dose di wasabi e rafano in onore di questa giornata.

195027

Ci sono ricette per tutti i gusti. Non ha importanza, perché il cibo piccante o speziato è stato celebrato da tante culture non solo per il gusto intenso, ma anche perché offre diversi benefici. Prodotti come curcuma e cumino hanno dimostrato potenti proprietà antimicrobiche e antiossidanti, e conosciamo bene le proprietà antinfiammatorie di aglio e zenzero. I cibi piccanti come peperoncini, curcuma, cannella e cumino possono anche aiutare ad accelerare il metabolismo e rallentare l'appetito. Mettiamo un pizzico di peperoncino nella nostra vita! Dopotutto, la nostra dieta sarebbe piuttosto noiosa senza, giusto?

Vi segnaliamo da provare petto speziato con paprika, tofu con curry alla thailandese, ali di pollo alla messicana.

Gennaio 2022
Francesca Tagliabue

Pubblicato il 14/01/2022

Condividi

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it