Il menu? A seconda dello zodiaco

Il menu? A seconda dello zodiaco

Se il nostro segno è di terra, di fuoco o di aria cambiano i cibi consigliati e quelli sconsigliati. E se la dieta fosse anche una questione di zodiaco?

Pinterest
stampa
Zodiac Icons
Sale&Pepe

Cosa mangiare ce lo dice lo zodiaco. Acqua, terra, aria o fuoco: a seconda degli elementi che governano il nostro segno ci sono cibi da consumare e altri da evitare. Che si creda o meno all’astrologia è divertente questa classificazione alimentare che ricalca lo zodiaco e potrebbe essere interessante provare a tarare il regime dietetico sul segno zodiacale. Un esempio? I segni di fuoco, come l’Ariete, non dovrebbero assolutamente consumare cibi piccanti, mentre i segni d’aria devono vigilare sugli alimenti che possono alterare l’umore.

Un articolo leggero e frizzante(clicca qui) parla della propensione a certi tipi di cibo a seconda del segno zodiacale. Ed ecco, segno per segno, le ricette consigliate. L’Ariete deve stare attento ai bruciori di stomaco, dunque no al piccante e sì ai cibi freddi, che aiutino il fegato e i reni. Piselli, lenticchie, olive, insalata, cetrioli, spinaci, carne di vitello, albicocche, zucche e banane sono ottimi per i nati tra marzo e aprile. Ma ricordate che l'Ariete ha anche bisogno di molto calcio, quindi deve inserire nella sua dieta cavoli o formaggio. Il Toro invece è segno di terra e ha bisogni di cibi amici della tiroide, che non facciano prendere peso e che controllino il rischio diabete. Dunque via libera al sedano, alla salsa di rafano, alla bietola rossa e ai mirtilli. Per i Gemelli il tallone d’Achille sono i polmoni e il sistema nervoso. Bene dunque fagioli verdi, pesche, spinaci, pesce alla griglia o crostacei.

Per il Cancro la raccomandazione più importante è vigilare sulla digestione ed evitare gli alimenti che fermentano. Inoltre il Cancro ha particolarmente bisogno di calcio, quindi vanno bene uova (soprattutto il tuorlo), yogurt e ostriche. Pesche, asparagi, limoni e fichi sono consigliati ai nati sotto il segno del Leone, ma la miglior raccomandazione per questi ultimi, notoriamente vivaci ed energici, è di darci dentro con i carboidrati per poter affrontare la vita energica. Occhio al sistema nervoso e all’intestino basso se siete del segno della Vergine, mentre sono consigliati cereali integrali, avena, insalate di frutta, succhi (banana, limone, arance), zuppe, tè e mandorle.

La Bilancia ha bisogno di una dieta alcalina e deve stare attenta soprattutto ai cambiamenti d’umore. Il menù ideale di questo segno dunque prevede spinaci e uva passa, ma vanno bene anche mandorle, farina d'avena e riso integrale. Di natura caliente lo Scorpione dovrebbe assumere soprattutto cibi afrodisiaci, ostriche, fichi, avocado e lumache, per potenziare una sua naturale inclinazione. Consigliato infine bere moltissima acqua. Il Sagittario ha il fegato delicato e dovrebbe evitare piatti troppo conditi, salse, cioccolata e zucchero. Consigliate sono invece le diete proteiche con pomodori, pollo, pesce, barbabietole e prugne. La vulnerabilità del Capricorno sta nelle ossa e nei denti, che deve nutrire con abbondanti dosi di calcio. Via libera dunque ai formaggi, ma anche agli spinaci, al mais, al riso integrale e ai piselli. Si raccomanda agli Acquario di mangiare tanto pesce, spinaci, mais, mandorle, nocciole e pere e di evitare come la peste i dolci. I Pesci, essendo segno d'acqua, devono infine mangiare cibi che aiutino il fegato e le funzioni cerebrali. Ottima la carne, anche di agnello, uova, aragoste e interiora. Last but not least c’è una serie di raccomandazioni trasversali e valide per tutti, che ritornano per un motivo o  per l’altro in ogni segno zodiacale : no agli alcolici e attenti agli eccessi di caffeina, occhio agli alimenti grassi e troppo infiammanti. Ma questo è buon senso, a prescindere dallo zodiaco.

Emanuela Di Pasqua
02 giugno, 2015

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it