Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteVegetarianoSecondiFormaggioRicotta infornata con ortaggi alle erbe

Ricotta infornata con ortaggi alle erbe

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un secondo vegetariano preparato con ortaggi di stagione e un formaggio speciale. Intenso e aromatico il profumo delle erbe aromatiche e delle spezie

Condividi

Ingredienti

La ricotta Mustìa, tradizionale in Sardegna, è realizzata con ricotta di pecora. Salata, ma di gusto gentile, viene stagionata circa 10 giorni e affumicata (mustìa in dialetto sardo significa appunto che ha preso fumo). È da taglio, di consistenza morbida, appena friabile.

La ricotta infornata morbida

È la versione da taglio dell'infornata dura e viene cotta per circa 1 ora a 180°: si può fare anche in casa dopo averla lasciata sgocciolare bene su una gratella. È diffusa anche in versione dolce, aromatizzata al limone o arricchita con gocce di cioccolato.

Varianti della ricotta infornata con ortaggi alle erbe

Molti tipi di ricotta si sposano con gli ortaggi, come nella ricetta dei finocchi confit con ricotta allo zafferano, nella torta di zucchine, nella torta salata con asparagi e bacon.

Come preparare la ricotta infornata con ortaggi alle erbe

Sbucciate gli scalogni e tagliateli in quarti. Pulite gli altri ortaggi, lavateli e tagliateli a tocchetti di dimensioni simili. Unite gli scalogni e condite il tutto con sale, olio, la curcuma e 1 spicchio d'aglio a fettine. Distribuite il mix in un'ampia teglia e infornate a 180° per 20 minuti.

Tagliate la ricotta in 4 fette spesse. Lavate le erbe, asciugatele, tritatele e mescolatele con 5 cucchiai di olio, una presa di sale, un'abbondante macinata di pepe e l'aglio rimasto sbucciato e schiacciato. Condite le fette di ricotta con metà dell'olio aromatico.

Sistematele sopra le verdure e proseguite la cottura per 5 minuti con la funzione grill. Fuori dal forno, condite anche le verdure con l'olio aromatico rimasto e servite.

luglio 2024
ricetta di Alessandra Avallone, foto di Michele Tabozzi

Alessandra Avallone
Alessandra Avallone

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.