Inizia la giornata con acqua e limone

Inizia la giornata con acqua e limone

La bevanda più chiacchierata dell’ultimo anno aiuta a mantenersi in salute e ha proprietà benefiche inaspettate: fa dimagrire, rende la pelle bella, dà energie, disintossica l’organismo. Le conoscete tutte?

Pinterest
stampa
limone
Sale&Pepe

Un gesto semplice, veloce e sano. Un rito ormai per milioni di persone in tutto il mondo: bere il succo di mezzo limone a stomaco vuoto, in acqua tiepida, non appena alzati, è un toccasana di bellezza e salute. Chi ancora non ha provato, potrà convincersi delle sue proprietà benefiche leggendo le sue qualità. Gli specialisti la definiscono una vera “doccia interna”, poiché questa bevanda è in grado di ripulire il nostro corpo da dentro. Con l’arrivo del freddo, la vitamina C dei limoni poi è un’ottima difesa contro i malanni di stagione. E con tutti i limoni avanzati, ci si può sbizzarrire in cucina utilizzando le scorze avanzate e la sua buccia grattugiata per far felice il palato. Ecco tutte le proprietà di acqua e limone.

Aiuta il sistema immunitario. Grazie alla vitamina C: che allontana virus e batteri, aiuta a prevenire i malanni stagionali, rinforzando il sistema immunitario.
Depura naturalmente il fegato. La bevanda aiuta il nostro fegato nel difficile compito di smaltimento di residui e tossine poiché stimola la produzione di urine e migliora il lavoro degli enzimi nel nostro corpo.
Riequilibra il pH. L’acido citrico contenuto nei limoni quando viene metabolizzato diventa alcalino e contribuisce a diminuire i livelli di acidità del corpo, riequilibrando il suo pH. Questa è una delle proprietà migliori legata a questo rito: un pH in equilibrio può infatti contribuire a diminuire il rischio di malattie come artrite, artrite reumatoide, diabete, osteoporosi, pressione alta, problemi renali. 
Idrata… dall’interno. Il succo di limone al mattino idrata l’organismo dall’interno, aiuta a reintegrare i liquidi persi, donando nuova energia. Grazie agli antiossidanti contenuti nel succo mantiene la pelle bella e svolge un’azione antiaging sulla pelle del viso contrastando l’insorgere di macchie e rughe.
Fa digerire e combatte la stipsi. Aiutando la produzione di bile, permette a fegato e cistifellea di lavorare al meglio, elimina gonfiori e stimola la digestione e i movimenti intestinali. Contrariamente a quanto si possa immaginare per via delle proprietà astringenti del limone, idratando le feci viene stimolata la voglia di andare in bagno già pochi minuti dopo aver consumato la bevanda. Per questo è consigliata a chi soffre di stitichezza.
Aiuta a tenere il peso sotto controllo. Merito della pectina contenuta nel limone le cui fibre aiutano a controllare il senso di fame. Molte ricerche hanno inoltre dimostrato come chi consumi vitamina C sia meno soggetto a un aumento di peso. Unire la buona abitudine di acqua e limone al mattino a una dieta equilibrata e al movimento fisico (la vitamina C aiuta anche a consumare più rapidamente i grassi con l’attività) è una buona assicurazione per la riuscita di un programma dimagrante.

Quando non usare acqua e limone. Anche questa bevanda naturale ha però le sue controindicazioni: nel lungo periodo il limone potrebbe infatti far male allo smalto dei denti. Ecco perché molti consigliano di gustarla con una cannuccia e risciacquare poi la bocca con dell’acqua fresca. Attenzione anche a chi soffre di gastrite: per loro la bevanda è sconsigliata, meglio sostituirla con una tisana rilassante (per esempio alla malva).

La ricetta. Un bicchiere di acqua tiepida (dal rubinetto o lievemente scaldata sul fuoco), in cui spremere il succo di mezzo limone o di un limone intero se questo non è troppo succoso. Scegliere limoni possibilmente non trattati per evitare che sostanze tossiche entrino a contatto con la bevanda. Per chi non ama il gusto acido del limone, è consigliata l’aggiunta di un cucchiaino di miele. La bevanda va bevuta appena alzati, a stomaco vuoto. È necessario poi attendere mezzora prima della colazione per usufruire al massimo delle sue proprietà benefiche. Nel mentre, con tutte le scorze avanzate, intere o grattate, è possibile pensare a gustose ricette per il pranzo e la cena.

Eva Perasso
30 settembre 2016

Crediti foto Flickr / Gary Bishop 

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it