Ciambelline al Vin Santo

  • 65 minuti PT65M
  • MEDIA
  • kcal 435
  • -/5
Ciambelline Vin Santo Sale&Pepe foto
Sale&Pepe

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Le ciambelline al Vin Santo di Sale&Pepe sono deliziose, zuccherate, croccanti fuori e morbide dentro, adatte per festeggiare il carnevale, per una festa per bambini o una merenda sfiziosa per tutta la famiglia! Si tratta di ciambelline profumatissime al Vin Santo, vero protagonista della ricetta di Sale&Pepe che, incorporato all’’impasto privo di burro e poco zuccherato, dona alle ciambelline fritte un profumo e un gusto davvero molto particolare. L’unico difetto di questi dolcetti è che finiscono in un lampo!

I dolci fritti sono uno dei dessert più diffusi in tutto il mondo, e in Italia non possono mancare per festeggiare il Carnevale. Castagnole (fritte, al forno, ripiene, con guarnizione di zucchero o senza), tortelli, chiacchiere (fritte o al forno), ravioli dolci o ciambelline di zucchero, con o senza crema, sono solo alcune delle ricette tradizionali della pasticceria italiana più amate e diffuse in tutta la penisola: clicca qui per scoprire le ricette di Sale&Pepe ma, prima, non lasciarti sfuggire l’occasione di provare le Ciambelline al Vin Santo!

Preparazione ciambelline al Vin Santo

1) Per preparare le ciambelline al Vin Santo comincia a versare sulla spianatoia la farina setacciata formando una fontana. Rompi al centro di essa le uova. Sciogli nel latte tiepido il lievito frantumato con 1 cucchiaino di zucchero e versa il composto ottenuto nella fontana. Aggiungi il Vin Santo, il succo di un limone e la sua scorza grattugiata e infine 1 cucchiaio di zucchero, poi inizia a impastare con una forchetta. Quando l’impasto delle ciambelline diventa solido, termina la lavorazione con le mani, fino a dargli la forma di una palla.

2) Trasferisci l'impasto in una ciotola, e dopo averlo coperto con un canovaccio inumidito e strizzato, mettilo a lievitare per 2 ore nel forno spento ma con la luce accesa.

4638

Come cuocere ciambelline al Vin Santo

3) Riprendi l’impasto lievitato, forma le ciambelline e friggile in abbondante olio di semi caldo; quindi scolale quando sono dorate su tutti i lati e mettie su carta da cucina per far assorbire l’olio in eccesso.

4) Passa le ciambelline al Vin Santo nello zucchero semolato quando ancora sono calde e servile subito.



Menù di appartenenza


Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it