Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Home News e Eventi Benessere Anguria: benefici e curiosità. Il frutto magico della passione (e non solo…)

Anguria: benefici e curiosità. Il frutto magico della passione (e non solo…)

Il frutto più amato e più popolare dell’estate è anche ricchissimo dal punto di vista nutrizionale

Pinterest
stampa
Sliced watermelon
Sale&Pepe

Se si pensa all’estate, le figure più comuni che prendono forma nella nostra immaginazione sono il sole, il mare, la spiaggia e… un’anguria freschissima, da gustare seduti comodamente su un bel cuscino, riparati all’ombra di un pergolato, con una bouganville a donare un tocco esotico.

Anguria o cocomero?
Risolviamo immediatamente un quesito che tutti si pongono: si dice anguria o cocomero? Bella domanda, direte voi! In realtà, entrambi i nomi sono corretti. Semplicemente, il termine anguria è più usato nel Nord Italia, mentre cocomero si utilizza nel centro e nel Sud del Bel Paese. Curiosa, però, è l’etimologia dei due termini: cocomero deriva dal latino cucumis, che significa cetriolo; anguria deriva dal greco antico angurion, cetriolo, appunto.

I benefici dell’anguria
L’anguria è un frutto dissetante e ipocalorico quindi, possiamo permetterci delle grandissime scorpacciate senza rimpianti (e d’estate, si sa, siamo sempre un po' più attenti alla linea). Ma attenzione, contenendo anche tanti zuccheri non è un frutto indicato a chi è a dieta oppure a chi soffre di diabete. 

189829Idratante: ovviamente, il suo punto di forza è l'altissima idratazione che dona all'organismo, infatti risulta essere un perfetto frutto da essere consumato (freddo da frigo) soprattutto durante le giornate più calde e afose; fidatevi, è un ottimo escamotage per mangiare più frutta e farsi del bene.

Amica della linea e depurativa: essendo costituita per il 92% (circa) di acqua e in minor percentuale da zuccheri, carboidrati, proteine e fibre l'anguria è uno dei frutti più rinfrescanti in assoluto. I vantaggi di essere costituita per la maggior parte da acqua sono tantissimi, ve ne ricordiamo qualcuno: l'anguria infatti dona un immediato senso di sazietà ed è ottima per tutti coloro che fanno fatica a saziarsi dopo i pasti; contenendo una gransissima percentuale di acqua, questo frutto è uno dei più diuretici che esista! Aiuta quindi a mantenere sano, pulito e libero da scorie il nostro organismo, un perfetto alleato per la nostra salute! Non solo, (e qui arriva la bella notizia) essendo un alimento diuretico è anche in grado contrastare la ritenzione di liquidi alleviando il gonfiore delle gambe. A questo punto avrete sicuramente aggiunto l'anguria alla vostra lista della spesa! Bravi! Ma vi vogliamo dare ancora delle informazioni utilissime!

Rinforza le ossa e protegge il cuore: l'anguria è un ottimo alleato per la nostra salute ossea e cardiaca, lo sapevate? Essendo ricca di licopene (come i pomodori) svolge un'azione antiossidante e aiuta a mantene in salute le ossa riducendone lo stress ossidativo e il cuore aiutanoci a prevenire il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

Capelli: questo grande frutto, se assunto regolarmente donerà un aspetto più sano e vitale ai nostri capelli. Come? La polpa dell'anguria è ricca di Omega 6 e 9, elementi preziossimi per rigenerare i capelli sfibrati.
Maschera per i capelli all'anguria: tagliate una fetta di anguria e privarla dai semini e frullatela. A questo punto aggiungete un cucchiaio di olio di cocco e 3 di yogurt bianco, mescolate, applicate la maschera sui capelli asciutti e tenetela in posa per 30 minuti. Procedete con il lavaggio dei capelli e noterete la differenza: saranno più morbidi e lucenti! 

Pelle: con l'anguria potete preparare maschere, scrub anticellulite, impacchi occhi oppure un tonico leggero e molto idratante. Le sue proprietà ci sono ben chiare e quindi perchè non sfuttare a pieno ogni parte di questo prezioso frutto? Vediamo come preparare uno scrub utilizzando sia la polpa che si semi dell'anguria. Un solo step: prendete una manciata di semi e tritateli grossolanamente, aggiungete della polpa e mescolate fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo. Ora applicatelo sulle zone interessate e massaggiate energicamente; l'effetto benefico sarà duplice: andrete a drenare i liquidi in eccesso e a levigare la pelle!

Tra le sue proprietà bisogna ricordare la ricchezza di vitamine A e C, vitamine del gruppo B e Sali minerali come magnesio, potassio e fosforo, ciò la rende un alimento perfetto per gli sportivi da consumare dopo un allenamento per reintegrare i nutrienti persi.  

Frutto magico della passione
Ma lo sapete che l'anguria è un alimento afrodisiaco? Forse in pochi sanno che l’anguria ha anche alcuni magici poteri contro le difficoltà erettili. Infatti, contenendo citrullina, un aminoacido afrodisiaco, dilata i vasi sanguigni e favorisce l’irrorazione del sangue. Una volta messa in circolo nell’organismo, la citrullina diventa arginina e stimola sia il sistema immunitario sia il sistema cardio-circolatorio. Ma attenzione: questa importante sostanza è contenuta nella parte bianca del frutto, quella più acida e che solitamente non viene mangiata. 

Alcune curiosità sull’anguria
Ci sono diverse curiosità davvero divertenti e incredibili su questo frutto: le prime testimonianze relative all’anguria risalgono addirittura a 5.000 anni fa in Antico Egitto. Archeologi e scienziati sono stati in grado di rilevare la presenza di semi di questo frutto all’interno di alcune tombe; le varietà di cocomero sono oltre 1.200 e sono rosse, arancioni, verdi e gialle; l’anguria più grande del mondo ha raggiunto il peso di 159 Kg; in Giappone, l’anguria ha una forma quadrata ottenuta dopo anni di sperimentazioni e studi.

agosto 2021

Pubblicato il 09/08/2021

Condividi

Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it