Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteDOLCI/DESSERTPasticceriaBiscottiFave dei morti o fave dolci

Fave dei morti o fave dolci

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Sono dei deliziosi dolcetti croccanti e friabili al sapore intenso e piacevole di mandorle. È una chicca golosa da gustare anche a fine pasto con un buon liquore dolce. La ricetta di Sale&Pepe delle fave dei morti o fave dolci è facilissima e veloce da preparare e richiede pochi e semplici ingredienti, ma il risultato delizia il palato!

Condividi

Come preparare le fave dei morti o fave dolci

1) Prepara l’impasto per le fave dolci. Tosta le mandorle in forno, lasciale raffreddare e tritale finemente con il mixer insieme allo zucchero. Taglia il burro a pezzetti e lascialo ammorbidire a temperatura ambiente. Versa sul piano di lavoro la farina e mescolala con il composto di mandorle e zucchero; forma una fontana e metti nell’incavo, la scorza di limone grattugiata, il burro e l’uovo intero (grande) leggermente sbattuto con una forchetta. Amalgama gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo e ben lavorato.

2) Forma i dolcetti. Stacca dall’impasto un pezzo per volta e forma dei piccoli cilindri.  Con un coltello taglia ogni cilindro per ricavare dei dischetti da 1 a 3 cm in base alla grandezza che vuoi dare ai tuoi dolcetti. Forma tante palline e schiacciale leggermente fino ad ottenere un'altezza di circa 1 cm.

3) Completa e servi. Sistema le fave dolci su una leccarda rivestita con carta forno, adagiandole ben distanziate l'una dall'altra; cuoci in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti o fino a doratura. Sforna e lascia raffreddare le fave dei morti prima di servirle.

TAG: #burro#facile#farina#fave dolci [1] - #mandorle#uova#zucchero

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.