Rossi2Limpido, di colore rosso rubino cupo, quasi impenetrabile, denso con riflessi ancora violacei; l’esame al bicchiere conferma una consistenza piena. I profumi appaiono ben amalgamati ed eleganti, con sensazioni di piccola frutta a bacca nera, mirtillo, ribes, mora. Sentori di petali di viola leggermente appassiti si fondono su una base decisamente speziata di liquirizia e vaniglia. Avvinando il bicchiere si sprigionano ricordi piacevolmente balsamici. Al gusto il vino fa appena in tempo a mostrare i robusti tannini, che subito si ha la sensazione al palato di un manto dolce e vellutato, di frutto concentrato e polposo. Gli aromi di bocca permangono a lungo dopo la deglutizione, lasciando una scia di ciliegia e cacao.