Seguici su Facebook Seguici su Instagram
VegetarianoCrema di patate al tartufo

Crema di patate al tartufo

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Le patate cotte nel brodo e mescolate alla panna diventano una crema dolcissima, aromatizzata dal tartufo prima grattugiato e poi aggiunto a lamelle. Un primo semplice, elegante e buonissimo. Dal profumo e dal sapore inconfondibile

Condividi

Il tartufo è un nobilissimo e pregiatissimo fungo, usato fresco in cucina o nell'industria conserviera. Buonissimo il tartufo nero, quello più pregiato è quello bianco, usato solitamente in purezza anche dai grandi chef, con un notevole costo sul mercato.

Anche conservato
I piccoli esemplari sono conservati sott'olio, quelli più grandi sono spesso impiegati per la produzione di olio o di salse, di cui ne bastano piccolissime quantità a fronte di un sapore intenso e inconfondibile.

Pulite il tartufo bianco. Tagliate a dadini le patate, mettetele in una casseruola con lo scalogno affettato, copritele con il brodo e cuocetele finché sono ternere. Frullate il tutto fino a ottenere una crema omogenea (se necessario unite ancora poco brodo), mescolatevi la panna fresca, regolate di sale e pepe.

Tritate finemente un pezzetto di tartufo e mescolatelo alla crema; distribuitela nei piatti e completate con il rimanente tartufo tagliato a lamelle con l'apposito affettatartufi; servite.

Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.