Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Petti d’anatra glassati al Barolo

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Condividi

Petti d'anatra glassati al Barolo, la preparazione

1) Incidete la pelle dei petti d'anatra con alcuni tagli longitudinali, poi accoppiateli, lasciando la pelle all'esterno, e legateli con qualche giro di spago. Rosolate l'arrostino in una padella antiaderente a fuoco vivace, in modo che la pelle perda quasi tutto il suo grasso, e poi scolatelo.

2) Pulite le verdure, tritatele e fatele appassire in un tegame con un filo di olio, un pizzico di sale e le foglie d'alloro. Unite l'arrostino, fatelo insaporire girandolo da ogni parte; bagnatelo con il vino caldo, regolate di sale, pepate e cuocetelo a fuoco medio per 20 minuti circa.

3) Togliete l'arrostino dal tegame, avvolgetelo in un foglio di alluminio e tenetelo da parte, in caldo.

4) Unite lo zucchero al fondo di cottura e fatelo restringere finché diventa sciropposo. Affettate l'arrostino, fate insaporire le fette nel fondo di cottura e profumate con le foglioline di timo.

TAG: #alloro#anatra#carota#ricetta facile#vino
Load More

Abbina il tuo piatto a

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.