La crostata di cipolline borettane

  • 70 minuti PT70M
  • FACILE
  • kcal 405
  • -/5
crostata-di-cipolline-borettane ricetta
Sale&Pepe

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Preparazione della crostata di cipolline borettane

40666Il sapore delle cipolline non ha bisogno di molte altre aggiunte e già da solo rende speciale un piatto: scopri insieme a noi com’è semplice preparare questa gustosa crostata di cipolline borettane.

1) Lavora la farina con le uova, 4 cucchiai d’olio e 2 d’acqua fredda. Quando avrai ottenuto un panetto, avvolgilo in un canovaccio e lascia riposare per 20 minuti. Nel frattempo, prepara le cipolline: cuocile per 15 minuti in una padella antiaderente con burro e vino, disponendole in un unico strato e coprendo con il coperchio. Regola di sale e pepe durante la cottura e mescola di tanto in tanto.

2) Riprendi il panetto, stendilo in una sfoglia e fodera con questa una tortiera che avrai precedentemente imburrato e infarinato. Elimina la pasta che deborda e usala per creare tante striscioline. Riempi il fondo della sfoglia con le cipolline e disponi su di esse le strisce di pasta , creando una sorta di griglia. Ripiega i bordi verso l’interno e cuoci la tua crostata di cipolline borettane per 35 minuti in forno a 180°.

Crostata di cipolline borettane: curiosità e suggerimenti

Nella ricetta della crostata di cipolline borettane troviamo i famosi bulbi originari della città di Boretto, in Emilia Romagna, da cui prendono il nome. Si tratta di una varietà di cipolle molto usata per preparare contorni in agrodolce. Se vuoi rendere più aromatica la crostata di cipolline borettane, spolverizza con un trito di timo, prezzemolo e maggiorana prima di infornare.

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it