Torta Camilla di carote e mandorle

  • 90 minuti PT90M
  • FACILE
  • kcal 325
  • recensioni

Amata da grandi e piccini, la torta camilla con le carote e le mandorle è ideale per una colazione sana o una merenda nutriente. Si prepara con facilità e il risultato è una ver ...

Leggi di più

Ingredienti per 6 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare la torta Camilla di carote e mandorle

1) Prepara gli ingredienti. Spunta e spella le carote, affettale a rondelle e cuocile a vapore per 20 minuti. Scolale e schiacciale con i rebbi della forchetta per ottenere una purea omogenea. Metti nel mixer le mandorle con poco zucchero e tritale finemente. Ammorbidisci a temperatura ambiente il burro. Setaccia in una ciotola la farina, la fecola e il lievito per dolci e aggiungi le mandorle tritate. Sguscia le uova e dividi gli albumi dai tuorli in due ciotole capienti.

2) Fai l’impasto della torta. Monta con le fruste elettriche o a mano i tuorli insieme al restante zucchero, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unisci al composto d’uovo, prima il burro morbido e poi la purea di carote, mescola bene gli ingredienti e aggiungi un po’ per volta il composto secco alternandolo con il latte. Amalgama bene per ottenere un impasto omogeneo e cremoso. Monta a neve ferma gli albumi con poco sale e incorporali all'impasto usando una spatola, con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

3) Cuoci e completa la torta. Scalda il forno a 160°. Fodera uno stampo di 22 cm di diametro con carta da forno bagnata e strizzata e versa all'interno il composto ottenuto, livella la superficie, inforna e cuoci per circa 40 minuti. Sforna la torta Camilla alle carote e mandorle e falla raffreddare a temperatura ambiente. Decora, se ti piace, con una spolverata di zucchero a velo e servi.



Abbina il tuo piatto a

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it