Gattò di patate in foglie di verza

  • 130 minuti PT130M
  • FACILE
  • kcal 475
  • 5/5
Gattò di patate in foglie di verza ricetta Sale&Pepe
Sale&Pepe

Una ricetta semplice del gattò di patate, arricchito dall’aggiunta della versa. Facile da preparare, si tratta di una sfiziosa alternativa alla variante classica

Ingredienti per 4 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

Come preparare il gattò di patate in foglie di verza

1) Per il gattò di patate in foglie di verza, versione alternativa alla ricetta classica, lava le patate, trasferiscile in una pentola con abbondante acqua fredda e lessale per 40 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Nel frattempo sbuccia e trita finemente la cipolla e falla stufare con 20 g di burro. Scola le patate, pelale e schiacciale attraverso uno schiacciapatate. Lasciale intiepidire e unisci le uova, una presa di sale, una macinata di pepe, il parmigiano, 60 g di burro morbido a fiocchetti, il latte e 60 g di speck tritato finemente e mescola.

2) Scotta le foglie di verza in acqua salata in ebollizione per 2 minuti, scolale, elimina la costola centrale e rivesti il fondo e i bordi di uno stampo del diametro di 20 cm, rivestito con carta da forno.

3) Unisci al composto di patate il formaggio tagliato a dadini, mescola e versa il tutto nello stampo preparato. Livella la superficie, ripiega le foglie di verza verso l'interno e spolverizza con il pangrattato. Disponi al centro le fette di speck rimaste tagliate a striscioline, cospargi con il burro rimasto e cuoci il gattò di patate in foglie di verza in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti. Lascialo riposare 15 minuti prima di servire.



Abbina il tuo piatto a


  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it