Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicetteSecondiCarneTimballo alla teramana

Timballo alla teramana

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un guscio di scrippelle, morbide dentro e croccanti fuori, racchiude un ripieno ricco, a base di polpettine, dadini di scamorza, piselli e uova sode. È il timballo abruzzese, assemblato e passato al forno poco più di mezz'ora. Una festa per la tavola della domenica e, se avanza, per la cena del giorno dopo

Condividi

Le scrippelle abruzzesi, tipiche della città di Teramo, sono le più leggere cugine delle famose crespelle, preparate in questo caso con farina, uova e acqua al posto del latte. Ricetta di famiglia, fatta soprattutto nel periodo festivo per preparare ricette tradizionali. Cotte su una padella caldissimi diventano sottilissime e simili alle crepe.

Le ricette abruzzesi
Con le scrispelle si prepara il timballo, farcito con ingredienti a strati, spesso separati anche da dischi di sottile pasta sfoglia, secondo la ricetta da noi proposta o con altre varianti. Possono anche essere farcite, come fossero cannelloni, e passate in forno. O ancora si possono preparare le scrippelle 'mbuse, cioè cosparse di parmigiano o pecorino, arrotolate e bagnate con un leggero brodo di pollo o tacchino.

 

Sgusciate 5 uova in una ciotola e incorporate la farina e 3 cucchiai di olio; diluite con acqua fino a ottenere una pastella molto fluida (circa 1 bicchiere d'acqua per ogni uovo).

Velate una padella antiaderente con poco olio, versatevi un mestolino di pastella e cuocete le scrippelle 1 minuto per lato. Lasciatele raffreddare.

Preparate le polpettine, impastate la carne con un uovo, una grattatina di noce moscata e una presa di sale. Formate tante polpette minuscole (pallottine). Rassodate le uova rimaste, fatele raffreddare, sgusciatele e tagliatele a fette. 

Pulite il sedano, le carote e le cipolle e tritateli finissimi. Fateli appassire in un tegame con poco olio, unite le pallottine e rosolatele.

Sfumate con il vino, unite i piselli, regolate di sale e cuocete per qualche minuto.

Rivestite il fondo e i bordi di uno stampo a cerniera di 24 cm con 5 scrippelle, sovrapponendole leggermente e facendole debordare.

Distribuitevi uniformemente un po' del ripieno di pallottine e piselli, qualche dadino di scamorza, un po' di uova sode tagliate a rondelle e spolverizzate con parmigiano e pecorino.

Coprite con una scrippella e ripetete l'operazione fino ad arrivare al bordo della teglia (4 strati in totale) e terminando con una scrippella. Ripiegate su questa i lembi delle scrippelle che strabordano, in modo da chiudere il timballo. Distribuitevi sopra qualche fiocchetto di burro. Infornate a 150° per 40 minuti circa, o finché il timballo sarà dorato; sformate e servite.

Load More

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.