Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPolentaPolenta contadina al vino rosso

Polenta contadina al vino rosso

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

L’antico uso di cuocere il vino lo trasforma in una salsa leggermente dolce e aromatica che rifinisce una pietanza ricca di ortaggi e legumi

Condividi

Come preparare la polenta contadina al vino rosso

1) Metti i fagioli borlotti secchi (possibilmente di Lamon) in ammollo in acqua per 12 ore. Scolali, trasferiscili in una casseruola con l’alloro, copri d’acqua fredda, unisci il porro e la carota a tocchetti, porta a bollore, abbassa la fiamma e cuoci 50 minuti a fuoco dolce.

2) Preleva le verdure con il mestolo forato. Tienine da parte metà. Passa le altre al setaccio (oppure frullale), rimettendole poi nella pentola con i fagioli. 

3) Versa a pioggia la farina di mais e cuoci, mescolando spesso, per altri 50 minuti, allungando se necessario con brodo vegetale (oppure acqua).

4) Quando la polenta è quasi pronta, scalda il vino in una casseruola lasciando evaporare l’alcool. Stempera la fecola in 1/2 bicchiere di acqua fredda e versala nel vino, mescolando velocemente con una piccola frusta.

5) Unisci il burro, una presa di cannella, i chiodi di garofano, la scorza di limone grattugiata, lo zucchero, sale e pepe e fai addensare la salsa continuando a mescolare.

6) Versa la polenta nei piatti individuali e irrorala con la salsa. Completa con le verdure tenute da parte, riscalda a fuoco dolcissimo in un filo d’acqua, e abbondante pepe macinato.

TAG: #facile#primi piatti vegani#Primi piatti vegetariani#ricette facili vegane#Ricette Facili vegetariane#vegano#vegetariano

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.