Quinta volta per il Cake Design Italian Festival

Quinta volta per il Cake Design Italian Festival

Dal 3 ottobre per l’intero weekend, torna allo Sheraton Hotel Malpensa di Milano la kermesse dedicata all’arte della decorazione dei dolci

Pinterest
stampa
Cake festival1
Sale&Pepe

Ci siamo, poche ore e si riapriranno i battenti del più goloso e pazzo dei festival. Io, che sono un'appassionata del genere, attendo con impazienza il ripetersi di questa bellissima festa.

Perché proprio di una festa si tratta, ci si ritrova finalmente faccia a faccia con tutta la comunità di appassionate (sì, siamo prevalentemente donne), si rincontrano le inarrivabili maestre della decorazione, si partecipa a corsi e workshop, si assiste a show kitchen, presentazioni di libri, competizioni live, insomma un programma fittissimo che non lascia spazio a un attimo di noia.

64169Si riconfermano gli appuntamenti classici, primo fra tutti le competizioni. Chiunque può partecipare, le categorie innumerevoli, dalle wedding cake alle tower, dalle creazioni mamma/bambino alle torte dedicate al mondo della moda. Il concorso che mi intriga di più, però, è quello che questa volta ha come tema il magico mondo di Peter Coniglio e dei suoi amici, nati dalla fantasia della scrittrice inglese Beatrix Potter.
Quindi tantissime premiazioni, ma soprattutto tantissime torte in gara tutte esposte, lì negli ampi spazi dello Sheraton, per la meraviglia e la curiosità di tutti i partecipanti.

Non dimentichiamo la spazio dedicato ai bambini, organizzato da Cartoonito, il canale tv dedicato ai più piccoli, e l'area espositori che, devo confessare, è la mia preferita. Finalmente posso trovare riuniti in un solo luogo tutto quello che serve per applicarsi in questa arte, la pasta di zucchero, i coloranti, gli stampi più curiosi, le soluzioni più nuove per aggirare i vari problemi tecnici e quindi faccio un bel rifornimento che spero mi aiuti a migliorare le torte che farò.

Di edizione in edizione la manifestazione si consolida, cambia, si amplia ma riserva sempre imperdibili sorprese. Quest'anno la novità è rappresentata dall'area baking che concentra l'attenzione sul confezionamento delle torte che verranno poi decorate ricordandoci che, sì l'occhio vuole la sua parte, ma anche il sapore conta.

64170Dulcis in fundo, è proprio il caso di dirlo, sono gli ospiti internazionali. Potrò ascoltare l'esperienza di star del cake design come Ron Ben-Israel (guru indiscusso delle wedding cake e amatissimo dalle star di Hollywood), Kathleen Lange (ideatrice del famoso metodo Lambeth per decorare con la glassa) e Mauro Castano (in arrivo direttamente dalla Carlo 's Bakery del Boss delle torte) e chissà, magari riuscirò anche a ottenere un autografo.

Allora, sono pronta. Cake Festival aspettami, sto arrivando!

Cristina Papi
2 ottobre 2014

Condividi

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it