Seguici su Facebook Seguici su Instagram
RicettePRIMIPasta frescaPassatelli fatti in casa con ragù di pesce

Passatelli fatti in casa con ragù di pesce

BioIntegraleLightSenza GlutineSenza LattosioSenza UovaVeganoVegetariano

Un abbinamento insolito tra pasta fresca al formaggio e un sughetto in bianco a base di pesce

Condividi

Ingredienti

La cucina marchignola, ovvero di quelle terre a cavallo fra la provincia di Rimini e quella di Pesaro-Urbino, si caratterizza per la sperimentazione gioiosa e golosa che abbina ricette dell'entroterra, come i passatelli in brodo, al pescato fresco. Se amate questo formato di pasta, potete anche preparare i passatelli profumati alla cannella e anice stellato.

La cucina di confine

Non esistono demarcazioni nette nella geografia dei cibi, perché usi e tradizioni travalicano i perimetri amministrativi creando appetitose correnti del gusto che migrano e si mescolano alle identità locali, come nella ricetta proposta. Non è da meno la città di Pesaro, che nel 2024 è stata eletta capitale italiana della cultura, con lo slogan la "natura della cultura”, ideato per esprimere la volontà di esplorare tutte le interazioni tra arte, natura e tecnologia. Tanti gli eventi in programma in città e nei paesi limitrofi tra letture, conferenze, incontri, mostre e concerti. Nei ristoranti le proposte gastronomiche si rifanno a ricette della tradizione regionale, come i tournedos alla Rossini e i vincisgrassi, di cui Pesaro rivendica la paternità. Il Comune di Pesaro ha inoltre istituito il Comitato “La cucina di Gioachino Rossini” volto a promuovere attività di divulgazione, degustazione e riscoperta di Rossini Gourmet cultore della buona tavola.

Come preparare i passatelli con ragù di pesce

Mescolate il pangrattato con il grana, aggiungete una grattatina di noce moscata, la scorza di limone grattugiata, le uova e il tuorlo. Impastate molto bene. Lasciate riposare per un'ora in frigorifero ben coperto.

Quindi con l'apposito ferro schiacciate l'impasto per ricavare i passatelli (in alternativa potete utilizzare uno schiacciapatate a fori larghi). Fate intanto spurgare le vongole in acqua con un pizzico di sale per 2 ore, cambiando l'acqua 2-3 volte. Sciacquatele bene e fatele aprire in una larga padella con un cucchiaio di olio e il vino bianco, sgusciatele (tranne alcune per la guarnizione) e tenetele da parte.

Tagliate a dadini la seppia, cuocetela in padella con l'aglio, un cucchiaio di olio e lo scalogno tritato. Dopo 15 minuti unite la pescatrice a cubetti e i gamberi sgusciati e spezzettati. Cuocete per 5 minuti, salate e aggiungete le vongole con la loro acqua filtrata. 

Passatelli con ragù di pesce

Cuocete i passatelli nel brodo di pesce bollente per 1 minuto, scolateli e ripassateli in padella con il ragù di pesce preparato. Servite subito la pasta cosparsa di prezzemolo tritato.

giugno 2024
ricetta di Alessandra Avallone, foto di Francesca Moscheni

Alessandra Avallone
Alessandra Avallone

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Studiava ancora Agraria all’università quando ha iniziato scrivere ricette per i giornali. Poi è venuto il catering, la scuola di cucina, i libri e la sua attività di food stylist (lavora con Sale&Pepe fin dal primo numero). Manipolare gli ingredienti e creare la fa stare bene. Trovate traccia delle sue numerose passioni nel profilo IG

Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.