Aggiornamento disponibile!
Fai tap sul pulsante AGGIORNA per aggiornare la Web App.

AGGIORNA ANNULLA

Installa la Web App Le ricette di Sale&Pepe sul tuo iPhone.

Fai tap su Installa Web App e poi Installa Web App "Aggiungi a Home".

Sei offline, alcune risorse potrebbero non essere disponibili. Verifica la connessione.

Peperonata

  • 65 minuti PT65M
  • FACILE
  • 3.5/5

Ingredienti per 8 persone

CREA LISTA DELLA SPESA

La peperonata di Sape&Pepe è fatta con peperoni gialli o rossi, cipolle e pomodori maturi. Basilico e una generosa spolverata di pangrattato tostato, opzionale, profumano e completano questo gustosissimo contorno di tradizione tutta italiana! Questa peperonata è ottima servita calda o tiepida, come contorno per accompagnare piatti a base di carne o di pesce; stuzzicante e appetitosa se servita su fette di pane abbrustolito per un aperitivo rustico o come antipasto per un pranzo in famiglia o con amici.

La peperonata è un piatto vegetariano gustosissimo, da preparare in estate ma anche in inverno, perché i peperoni oramai si trovano in commercio tutto l'anno. Per questo, la peperonata è possibile consumarla anche fuori stagione! Se ti piacciono i peperoni, clicca qui per leggere e provare le ricette che Sale&Pepe ha selezionato per te.

Non esitare, indossa il grembiule e riscopri i gusti semplici e genuini della tradizione italiana con la peperonata di Sale&Pepe!

Come preparare la peperonata

1) Sbollentate i pomodori per 30 secondi in acqua bollente, scolateli con un mestolo forato e fateli sgocciolare; immergeteli in acqua gelata, sbucciateli, eliminate i semi e ridriducetelii a pezzetti (Se utilizzate pomodori più piccoli come i pizzuttelli, non c’è bisogno di sbucciarli).

2) Pulite i peperoni, eliminando piccioli, semi e nervature e tagliateli in falde e poi a strisce. Tritate finemente l’aglio e le cipolle e fateli soffriggere a fiamma bassa con 3-4 cucchiai d’olio e un pizzico di sale per 5-6 minuti. Alzate la fiamma e unitevi i pezzi di peperoni; rosolateli per 2 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

3) Abbassate il fuoco, unite i pomodori e 1 cucchiaino di zucchero, coprite e cuocete per 30 minuti. Regolate di sale e pepate (oppure unite il peperoncino); se la peperonata è ancora troppo liquida, cuocete ancora scoperto finché una parte del liquido sarà evaporata. Insaporite, a piacere, con foglie di basilico spezzettate e servite la peperonata tiepida o a temperatura ambiente con un filo d’olio crudo e fette di pane casereccio leggermente tostate. Se volete potete completare con aceto balsamico.

4) Se volete potete arricchire la peperonata con un pangrattato aromatico. Tostate 50 g di pangrattato in una padella con 3 cucchiai di olio e uno spicchio d’aglio, finché diventa leggermente dorato; unitelo a 30 g di pecorino grattugiato e una decina di foglioline di basilico, mescolate, cospargete sulla peperonata e servite a piacere caldo o freddo

Pubblicato il 03/09/2018

Condividi la ricetta



Abbina il tuo piatto a


Torna indietroTorna indietro Torna alla Home pageTorna alla Home page

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it